Condividi Miriam12Stelle:


Citazione spirituale

www.libreriadelsanto.it

 www.libreriadelsanto.it

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza
Giorno per giorno verso il Natale

Giorno per giorno verso il Natale

Carlo Maria Martini

IO STO CON LA CHIESA

Gesù, mansueto ed umile di Cuore, rendi il mio cuore simile al Tuo

Nella cultura gli uomini sviluppano

le loro relazioni

con il creato,

fra di loro e con Dio

La cultura è quella forma peculiare con cui gli uomini esprimono e sviluppano le loro relazioni con il creato, fra di loro e con dio, formando l'insieme dei valori che caratterizzano un popolo e i tratti che lo definiscono. Intesa in questo modo, la cultura ha un'importanza fondamentale per la vita delle nazioni e per lo sviluppo dei valori umani più autentici. La Chiesa, che accompagna l'uomo nel suo cammino che si apre alla vita sociale e che cerca gli spazi per la sua azione evangelizzatrice, si avvicina con la sua parola e la sua azione alla cultura.

Discorso nell'aula dell'università di La Habana, Cuba, 23 gennaio 1998

L'uomo è

soggetto e termine della cultura

La cultura è finalizzata all'uomo. L'uomo, che nel mondo visibile è l'unico vero soggetto di cultura, ne è anche l'oggetto e il termine. La cultura è ciò per cui l'uomo, in quanto uomo, diventa sempre più uomo.

Agli universitari di Ca' Foscari,

Venezia, 17 giugno 1985

 

L'autentica cultura umana è cultura della libertà

L'autentica cultura umana è cultura della libertà che sgorga dalla profondità dello spirito, dalla lucidità del pensiero e dal generoso disinteresse dell'amore. Fuori della libertà non può esserci cultura.

Agli uomini di cultura a Rio de Janeiro, Brasile, 1 luglio 1980

La cultura è la via regia

della liberazione

dalle varie forme di schiavitù

Riconoscere nella cultura la "via regia" della liberazione dalle varie forme di schiavitù che, oggi come ieri, anzi oggi più di ieri, soffocano e minacciano, in una forma o nell'altra, la dignità della persona umana. Ecco un primo compito della cultura: quello di ricostruire incessantemente la memoria dell'uomo in funzione dei compiti sempre nuovi che lo attendono. La cultura è fautrice di pace. e' invito al superamento di ogni dissidio, di ogni lacerazione, cultura della pace.

Discorso nel salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, Firenze,

18 ottobre 1986

Inserire Cristo

nella cultura d'oggi

 per rigenerarla dal di dentro

 

Occorre proporre con chiarezza, con forte e dolce capacità di persuasione, l'unica risposta autentica e adeguata, che è Cristo, perfetto modello dell'uomo. Occorre inserire questa risposta della fede nella mutevole cultura di oggi, per rigenerarla dal di dentro, liberarla dalle sue molteplici schiavitù e aprirla ai veri valori.

All'assemblea nazionale dell'Azione Cattolica Italiana, Roma,

25 aprile 1986

Il patrimonio filosofico,

teologico, culturale

della Chiesa

può sollevare l'uomo

dalla sua angoscia esistenziale

Molti contemporanei, specialmente giovani, sono delusi, perchè promesse anche seducenti, che hanno segnato la seconda metà del ventesimo secolo, non di rado si sono rivelate mere utopie, incapaci di sollevare l'uomo dalla sua angoscia esistenziale. Non sono pochi coloro che hanno oggi la sensazione di camminare in un vicolo cieco. Compito dei cristiani è di diffondere la conoscenza dell'umanesimo cristiano, soprattutto quando la verità sull'uomo viene oscurata o negata da posizioni concettuali che non ne rispettano la specifica dignità. Con l'umiltà dei discepoli e la fortezza dei testimoni avete l'esaltante missione di approfondire il patrimonio filosofico, teologico, culturale della Chiesa, per farne partecipi quanti sono alla ricerca di una risposta appagante.

Alla seconda sessione pubblica delle Pontificie Accademie, Roma,

3 novembre 1997

La risposta valida alla sete di valori

è l'umanesimo cristiano

Nel contesto culturale attuale, segnato spesso da incertezze e dubbi che mortificano i fondamentali valori spirituali, l'umanesimo cristiano - perenne nella sua sostanza, ma sempre nuovo nel suo approccio e nella sua presentazione - offre una risposta valida alla sete di valori e di vita veramente umana che brucia nell'animo di ogni persona pensosa del proprio destino.

Alla seconda sessione pubblica delle Pontificie Accademie, Roma,

3 novembre 1997

LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online