Condividi Miriam12Stelle:


Citazione spirituale

www.libreriadelsanto.it

 www.libreriadelsanto.it
PREGHIERE VIDEO

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza

IO STO CON LA CHIESA

www.parrocchie.eu
Categorico: ogni sito la sua categoria e viceversa!
     
 

Votami qui:

 
     

 

miriam12stelle.jimdo.com

Votaci su Net-Parade.it
Aggiungi alla pagina personalizzata di Google
Locations of visitors to this page
Registra il tuo sito nei motori di ricerca

  
REGINA CAELI, LAETARE, ALLELUIA

  
 

Regina caeli, laetare, alleluia,

quia quem meruisti portare, alleluia,

resurrexit, sicut dixi, alleluia.

Ora pro nobis Deum, alleluia.

 (in italiano)

Regina dei cieli, rallegrati, alleluia,

Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia,

è risorto, come aveva promesso, alleluia.

Prega il Signore per noi, alleluia.

 


  
AVE, REGINA CAELORUM

  

Ave, Regina caelorum, ave,

Domina angelorum, salve,

radix, salve porta, ex qua mundo lux est orta.

Gaude, Virgo gloriosa,

super omnes speciosa;

vale, o valde decora,

et pro nobis Christum exora.

 (in italiano)

Ave, Regina dei cieli, ave,

Signora degli angeli;

porta e radice di salvezza,

rechi nel mondo la luce.

Godi, Vergine gloriosa,

bella fra tutte le donee;

salve, o tutta santa,

prega per noi Cristo Signore.


  
SUB TUUM PRAESIDIUM

  

Sub tuum preaesidium confugimus,

sancta Dei Genetrix;

nostras deprecationes ne despicias in necessitatibus;

sed a periculis cunctis libera nos,

semper Virgo gloriosa et benedicta.

 (in italiano)

Sotto la tua protezione troviamo rifugio,

santa Madre di Dio:

non disprezzare le suppliche

di noi che siamo nella prova,

e liberaci da ogni pericolo,

o Vergine gloriosa e benedetta.


  
MEMORARE

  

Memorare, o piissima Virgo Maria,

non esse auditum a saeculo quemquam

ad tua currentem praesidia,

tua implorantem auxilia,

tua petentem suffragia esse derelictum.

Ego, tali animatus confidentia,

ad te, Virgo virginum,

Mater, curro, ad te venio,

coram te, gemens peccator, assisto.

Noli, Mater Verbi,

verba mea despicere

sed audi propitia et exaudi.

Amen.

 (in italiano)

Ricordati, piissima Vergine Maria,

che non si è mai inteso al mondo

che qualcuno abbia fatto ricorso a te

per implorare il tuo aiuto,

e sia stato abbandonato.

Anch'io, animato da tale confidenza,

a te ricorro, Vergine Madre purissima,

e vengo a mettermi davanti a te,

peccatore avvilito ed affranto.

Tu che sei la Madre del Verbo,

non respingere la mia povera voce,

ma ascoltala benevola, ed esaudiscimi.

Amen.

(San Bernardo)