Condividi Miriam12Stelle:

PREGHIERE VIDEO

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza
L'eroismo delle origini

L'eroismo delle origini

Livio Fanzaga

IO STO CON LA CHIESA

NetCrIM - Risorse Cristiane on line
www.parrocchie.eu
Categorico: ogni sito la sua categoria e viceversa!
     
 

Votami qui:

 
     

 

miriam12stelle.jimdo.com

Votaci su Net-Parade.it
Aggiungi alla pagina personalizzata di Google
Locations of visitors to this page
Registra il tuo sito nei motori di ricerca

Mese dedicato al Santo Rosario

"San Luigi Maria Grignion de' Montfort (1633-1716) lasciò in eredità queste parole.
"Vi prego vivamente, per l'amore che vi porto in Gesù e Maria, di recitare il Rosario tutti i giorni, perchè al momento della vostra morte, benedirete il girno e l'ora in cui m'avrete creduto, e dopo aver seminato nelle benedizioni di Gesù e Maria, raccoglierete benedizioni eterne in cielo".
Il Rosario, infatti, è la preghiera che maggiormente piace alla Madonna. A Lourdes e a Fatima la Madonna appare con il Rosario in mano e ne chiede la recita. A Medjugorje chiede la recita del Rosario completo ogni giorno".
Coroncina dell'Angelo Custode
29 Settembre-1 Ottobre

Novena a S. Francesco d'Assisi
25 Settembre-3 Ottobre

Novena alla B. V. Maria di Fatima
4-12 Ottobre

Devozione delle Tre Ave Maria
14 Ottobre

Coroncina alla SS. Vergine
17 Ottobre

Novena a S Giuda Taddeo
19-27 Ottobre

Devozione dei Cento Requiem
23 Ottobre

Novena per le anime del Purgatorio
24 Ottobre - 1 Novembre
(da "IL LIBRO DELLE NOVENE", editrice Ancilla)

Coroncina all'Angelo Custode

29 Settembre - 1 Ottobre

1 ° GIORNO

Angelo mio Custode, ti ringrazio della speciale premura con cui hai sempre atteso e attendi ai miei interessi spirituali e temporali: ti prego di ringraziare per me la divina Provvidenza che si compiacque di affidarmi alla cura di un Principe eccelso del Paradiso.

- Gloria al Padre...

- Angelo di Dio...

2° GIORNO

Angelo mio Custode, ti chiedo umilmente perdono di tutti i dispiaceri che ti ho dato violando la legge di Dio in tua presen­za, nonostante le tue ispirazioni ed ammonizioni: ti prego di ottenermi la grazia di espiare con la debita penitenza tutte le mie mancanze passate, di aumentare sempre più nel fervore del divino servizio e di avere sempre una grande devozione a Maria Santissima che è Madre della santa perseveranza.

- Gloria al Padre...

- Angelo di Dio...

3° GIORNO

Angelo mio Custode, ti supplico insistentemente di raddop­piare verso di me le tue sante premure, affinché superando tutti gli ostacoli che si incontrano nella via della virtù, giunga a liberarmi da tutte le miserie che opprimono l'anima mia, e, perseverando nel rispetto dovuto alla tua presenza, temendo sempre i tuoi rimproveri e seguendo fedelmente i tuoi santi consigli, meriti un giorno di godere insieme con te e a tutta la Corte Celeste, le ineffabili consolazioni preparate da Dio per gli eletti.

- Gloria al Padre...

- Angelo di Dio...


ORAZIONE

Dio potente ed eterno, che per effetto della tua ineffabile bontà hai dato a tutti noi un Angelo Custode, fa' che io abbia tutto il rispetto e l'amore verso di lui che mi è stato donato dalla tua misericordia e, protetto dalle tue grazie e dal suo potente aiuto, meriti di venire un giorno nella Patria Celeste, per contemplare insieme a lui la tua infinita grandezza. Per Nostro Signore Gesù Cristo. Amen.


 

Novena a S. Francesco d'Assisi

25 Settembre - 3 Ottobre

**********

PRIMO GIORNO

PROPOSITO

Chiediamo a Dio, con la preghiera, che ci illumini sulle scelte della nostra vita e cerchiamo di imitare la prontezza e l'entusiasmo di Francesco nell'adempiere alla volontà di Dio. San Francesco, prega per noi.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

SECONDO GIORNO

PROPOSITI

Imitiamo San Francesco nel contemplare la creazione come lo specchio del Creatore;

- ringraziamo Dio per il dono della creazione;

- cerchiamo di avere sempre rispetto per ogni creatura, perché espressione dell'amore del Creatore;

- riconosciamo in ogni essere creato un nostro fratello.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

TERZO GIORNO

PROPOSITI

Francesco, con la sua umiltà, ci esorta

- a non esaltarci né di fronte agli uomini né di fronte a Dio;

- a dare onore e gloria a Dio per quanto Egli opera per nostro mezzo.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

QUARTO GIORNO

PROPOSITI

San Francesco e santa Chiara ci ricordano che

- è necessario trovare il tempo per la preghiera, alimento spirituale della nostra anima;

- la castità perfetta non c'impone di evitare le creature di sesso diverso dal nostro, ma ci chiede di amarle solo di un amore che anticipa su questa terra quell'amore che potremo esprimere pienamente in Cielo dove saremo "simili agli angeli" (Mc 12,25).

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

QUINTO GIORNO

PROPOSITI

San Francesco sosteneva che "si sale prima in Cielo da un tugurio che da un palazzo". Ricercava sempre la santa semplicità e non permetteva che la strettezza del luogo trattenesse le espansioni del cuore. San Francesco, il "poverello di Assisi", con il suo distacco dalle cose di questo mondo nell'imitazione di Cristo, ci ricorda che Gesù volle scegliere per sé e per sua Madre la povertà: è bene essere distaccati dalle cose della terra per essere sempre più protesi verso le realtà del Cielo.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

SESTO GIORNO

PROPOSITO

L’esempio di san Francesco deve farci riflettere sulla necessità di mortificare i desideri del corpo affinché siano sempre subordinati alle esigenze dello spirito.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

SETTIMO GIORNO

PROPOSITO

San Francesco riuscì a superare le difficoltà con umiltà e letizia. Il suo esempio ci esorta a saper accettare anche le opposizioni dei piu vicini e dei più cari quando Dio ci invita per una via che essi non condividono, e a saper accettare anche con umiltà i contrasti nell'ambiente in cui quotidianamente viviamo, ma difendendo con fermezza quanto ci sembra utile per il bene nostro e di coloro che ci stanno vicino, soprattutto per la gloria di Dio.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

OTTAVO GIORNO

PROPOSITO

Chiediamo a san Francesco la sua gioia e serenità nelle malattie, pensando che la sofferenza è un grande dono di Dio e va offerta al Padre pura, senza essere rovinata dai nostri lamenti. Seguendo l'esempio di Francesco sopportiamo le malattie con pazienza senza far pesare il nostro dolore agli altri. Cerchiamo di ringraziare il Signore non solo quando ci dona la gioia ma anche quando permette le malattie. San Francesco, prega per noi.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

**********

NONO GIORNO

PROPOSITO

San Francesco, con il suo esempio di accettazione gioiosa di "sorella morte", ci invita a vivere ogni istante della nostra vita terrena come mezzo per conseguire la gioia eterna che sarà premio dei beati.

GIACULATORIA

- San Francesco, prega per noi.

- Pater, Ave, Gloria

Novena alla B. V. Maria di Fatima

4 -12 Ottobre

(in preparazione all'anniversario dell'ultima apparizione)

Recitare ogni giorno della novena:

 

Vergine Santissima, che a Fatima hai rivelato al mondo i tesori di grazie nascosti nella pratica del santo Rosario, infondi nei nostri cuori un grande amore a questa santa devozione, affinché, meditan­do i misteri in esso contenuti, ne raccoglia­mo i frutti e otteniamo la grazia che con questa preghiera ti chiediamo, a maggior gloria di Dio e a vantaggio delle nostre anime. Così sia.

- 7 Ave Maria

- Cuore Immacolato di Maria, prega per noi.

 

Devozione delle Tre Ave Maria

14 Ottobre

"...in Te misericordia, in Te pietate,

in Te magnificenza, in Te s'aduna

quantunque in creatura è di bontate".

 

Non è il salvarsi presuntuoso o superstizioso con i piccoli ossequi, ma solo l'autorità della Chiesa, dei Teologi, dei Santi e l'esperienza stessa della vita...che insegnano: la salvezza è nella costanza del proposito! (Cosa non tanto comune e facile come può sembrare!...).


Proprio questo piccolo ossequio di recitare ogni giorno "Tre Ave Maria" a qualunque costo, ottiene dalla misericordia di Maria Santissima conversione e salvezza.


San Alfonso M. de' Liguori praticava questa devozione con i suoi penitenti; San Leonardo da Portomaurizio la raccomandava caldamente; la Santissimoa Vergine stessa la proponeva a Santa Matilde, a Santa Geltrude, per essere onorata nella sua potenza, sapienza e tenerezza misericordiosa come riflesso di quella del Padre, del Figlio e dello spirito Santo.

Anche tu sii fedele a queste "Tre Ave Maria" ogni giorno; diffondine la recita tra chi desideri maggiormente che si salvi e ricorda che la perseveranza nel bene ed una buona morte sono grazie da chiedersi in ginocchio, ogni giorno, con tutte le altre che ti stanno a cuore.

 

Coroncina alla SS. Vergine

17 Ottobre

I.  Ti venero con tutto il cuore, Vergine Santissima, Ti consacro l' anima mia con tutte le sue facoltà. Tu che sei l' onnipotenza supplice assistimi nelle necessità in cui mi trovo: Tu puoi soccorrermi, non mi abbandonare; Te lo chiedo per la potenza che il Padre celeste Ti ha comunicata come sua amatissima Figlia.

- Ave Maria...

 

II. Ti venero con tutto il cuore, Vergine Santissima, Ti consacro il mio corpo con tutti i suoi sensi. Tu conosci la mia miseria, quello che mi sta a cuore, il bisogno che ho della tua assistenza: mi abbandono interamente nelle tue mani. Ti domando queste grazie per la sapienza incomparabile che il Verbo, tuo Figlio, ti ha comunicata come sua amatissima Madre.

- Ave Maria...

 

III. Ti venero con tutto il cuore, Vergine Santissima, ti consacro il mio cuore con tutti i suoi affetti. Tu, che nessuno ha mai implorato invano, degnati di soccorrermi. Ti domando queste grazie per la misericordiosa bontà che lo Spirito Santo Ti ha comunicata come sua amatissima Sposa.

- Ave Maria...  

 

Novena a S. Giuda Taddeo

19 - 27 Ottobre

********************************

PRIMO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...

 

Amabile apostolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, poiché Dio mostra di compiacersi che sia invocato il tuo potentissimo nome per consolazione di noi miseri figli di Adamo e di Eva, io ti venero con tutto il cuore e ti supplico di non sdegnare d'accogliere come tuo servo un povero peccatore che ti offre questo breve esercizio di pietà. Degnati, o amabile Santo, di gradire la mia offerta. Intanto ringrazio Dio di tutti i doni che ti ha fatto e ti prometto di amarti sempre, scegliendoti come mio speciale Patrono e avvocato presso l'Altissimo, ben sapendo quanto sia efficace il tuo patrocinio. Fa', o mio grande protettore, che il mio cuore afflittissimo sia presto consolato. Ottienimi, ti prego, una profonda conoscenza dei miei peccati per detestarli e fa' che mi siano perdonati, affinché non siano di impedimento alla grazia particolare che con viva fede ora ti chiedo (si espone la grazia che sidesidera). Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

SECONDO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O ammirabile Apostolo del Redentore, San Giuda Taddeo, che per i tuoi meriti eccelsi fosti scelto tra la moltitudine di coloro che seguivano il Salvatore ed elevato alla dignità di apostolo, adoro e ringrazio il divino Maestro Gesù del dono che ti fece. Ottienimi, ti prego, che tra i mezzi idonei alla mia salvezza scelga quelli più opportuni, affinché possa conseguire il fine per cui sono stato creato da Dio; e ottienimi anche, o glorioso santo, la grazia che per i tuoi meriti e la tua intercessione io chiedo ora a Dio. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

TERZO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


Glorioso Apostolo San Giuda Taddeo, che con mirabili virtù e molti prodigi diffondesti la parola del Vangelo in mezzo ai popoli barbari e ne convertisti un gran numero alla fede in Gesù Cristo, con animo devoto ti venero come mio specialissimo patrono; ti prego di avere cura di me e delle cose dell'anima mia davanti al tribunale dell'Altissimo, affinché non ricada nel grande male del peccato che ho tante volte commesso e di cui sempre mi dolgo. Ottienimi da Dio aumento di fede, speranza e carità, la dolcezza e la pace del cuore, la grazia divina in tutti i momenti della mia vita e soprattutto nell'ora della mia morte. Ottienimi anche la grazia particolare per la quale ora ti prego. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

QUARTO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O vero seguace del Redentore, grande Apostolo San Giuda Taddeo, che per diffondere la buona novella del Vangelo non risparmiasti fatiche e sudori, spingendoti in terre sconosciute per compiere il dovere del tuo apostolato, io adoro e ringrazio il Figlio di Dio fatto uomo per il grande zelo delle anime che ti diede. Ottienimi, ti prego, il vero zelo dell'anima mia, affinché corrisponda alle ispirazioni del cielo con amore filiale e tema sempre Dio e mai più l'offenda. Ti raccomando, o caro Santo, la grazia che ti chiedo e spero ottenere per i tuoi meriti eccelsi. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

QUINTO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O grande luminare della santa Chiesa, glorioso Apostolo San Giuda Taddeo, che per mezzo della predicazione evangelica illuminasti le menti di una moltitudine di pagani e, superando i pericoli e vincendo gli ostacoli, facesti spuntare innumerevoli germogli di fede; io adoro e ringrazio il divino Maestro della fortezza a te donata. Ottienimi, ti supplico, lo stesso dono affinché, resistendo a tutte le tentazioni dell'inferno, possa perseverare nell'amore di Dio fino all'ultimo istante della mia vita. Ottienimi anche la grazia che per i tuoi meriti ora ti chiedo. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

SESTO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O colonna fermissima e sostegno della Chiesa nascente, amabile Apostolo San Giuda Taddeo, che dopo trenta anni di sudori sparsi per la salvezza di tanta gente idolatra, andasti coraggiosamente incontro ai tormenti del martirio e, dopo essere stato crudelmente percosso, chiudesti la vita con una dolorosa morte e regni glorioso in cielo nello stuolo dei Martiri; io ringrazio il divino Maestro per la invincibile costanza che ti diede. Ottienimi, ti supplico, lo stesso dono affinché, soffrendo con pazienza le contrarietà di questa vita, non offenda mai più il Signore che tu tanto amasti e con tanta fede servisti; e ottienimi, inoltre, la grazia che per i tuoi eccelsi meriti ora ti chiedo. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

SETTIMO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O fedelissimo Apostolo, che per il tuo grande zelo convertisti tanti infedeli ed empi e portasti la luce del Vangelo ad anime gementi nelle tenebre dell'errore; ti supplico di ottenermi l'amore verso i miei nemici e la grazia di promuovere col buon esempio le virtù cristiane nel mio prossimo. Rendo grazie a Dio e mi rallegro con te per il grande giubilo e la festa solenne con cui la tua anima beata fii accolta dagli angeli in Paradiso, dopo che avesti coronato il tuo apostolato col martirio e la perdita della vita terrena per acquistare quella eterna. Ti prego di innalzare i miei desideri e affetti verso il Cielo, perché possa ottenere la grazia di morire nella santa amicizia di Dio e altresì col desiderio di morire per amore e per la sua gloria. Fa' che Egli mi conceda ora la grazia che per i tuoi eccelsi meriti io ti chiedo. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

OTTAVO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O avvocato dell'anima mia nel giudizio finale, benigno Apostolo San Giuda Taddeo, che meritasti l'onore di sedere sopra un trono di immensa gloria data come premio alle tue fatiche apostoliche; ti venero e ringrazio il divino Maestro nostro Redentore, del grande onore che ti ha dato e che fu da te conquistato con tanti meriti. Ti prego, rendimi degno della tua potente protezione, mentre ti venero qui in terra come pietoso avvocato per godere poi con te, dopo la morte, esultante e coronato anch'io di gloria, in Paradiso. E ora, o potente mio protettore, ottienimi la grazia che per i tuoi eccelsi meriti domando a Dio. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.
Benediciamo il Signore. Rendiamo grazie a Dio.
Le anime dei fedeli defunti per la misericordia di Dio riposino in pace. Amen.


PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************
NONO GIORNO

- O Dio, vieni a salvarmi.

- Signore, vieni presto in mio aiuto.
- Gloria al Padre...


O santo Apostolo e fedele discepolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, da questo istante e in ogni momento della mia vita rinnovo la promessa che ti ho fatto nel primo giorno di questa novena, scegliendoti come mio potente avvocato, di rifugiarmi per sempre sotto il tuo altissimo patrocinio. Ti prometto inoltre di fare quanto sarà i~ mio potere per diffondere la devozione verso dite. Mio amato e potente Patrono, come accorresti con zelo instancabile, attraverso la predicazione e i miracoli, a liberare dalle tenebre dell'errore tanti infedeli immersi nel paganesimo, ti supplico di interporre la tua intercessione presso Dio per me miserabile peccatore, affinché per i tuoi meriti possa evitare ogni infedeltà alla divina Grazia e l'anima mia sia liberata da ogni abitudine cattiva e non ricada mai più nel peccato. Trovandomi oppresso dalle angosce per la presente avversità, abbi la bontà di intercedere per me presso l'Altissimo, affinché ne sia presto liberato e il mio cuore sia riempito di gaudio spirituale, cosicché, con allegrezza e pace, possa servire il nostro Dio seguendo le tue orme gloriose. Santo apostolo Giuda Taddeo, confido grandemente nella tua efficace protezione; non sdegnare le mie fervorose preghiere e le mie ardenti invocazioni, ma accoglile benigno ed esaudiscile. Tu che sei il Padre degli afflitti e il consolatore degli abbandonati soccorrimi, difendimi, aiutami ora e nel momento della mia morte, perché possa vivere santamente e amare poi e benedire eternamente con te il nostro Dio infinitamente buono. Amen.


- Padre nostro, Ave Maria, 3 Gloria alla Sanfissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all 'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in cielo.
- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

PREGHIAMO

O Dio, la bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che ti onorano devotamente nel tuo apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietoso protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazie che ti domando... Amen.

********************************

 

 


Devozione dei Cento Requiem

23 Ottobre

La Beata Anna Maria Taigi era devotissima delle Anime del Purgatorio. Ella amava suffragare le Anime Sante con la recita di cento requiem e dichiarò di avere ottenuto da Dio molte grazie nelle circostanze più diverse e nei bisogni più gravi, spirituali e temporali.

Sull'esempio della Beata Anna Maria anche noi possiamo praticare la devozione delle cento requiem per le Anime del Purgatorio; essa consta di dieci Pater e di cento requiem (L'eterno riposo).

Si può utilizzare una comune corona del rosario e percorrerla tutta due volte, dicendo ad ogni posta:

 

- Padre nostro...

- Anime sante del Purgatorio, pregate per me,

ch'io pregherò Dio per voi

che vi doni la gloria del Paradiso.

- L'eterno riposo (10 volte).

- Si conclude con il "De profundis".

 

Novena per le anime del Purgatorio

24 Ottobre - 1 Novembre

Recitare ogni giorno della novena:

 

1) O Gesù Redentore, per il sacrificio che hai fatto di Te stesso sulla croce e che rinnovi quotidianamente sui nostri altari, per tutte le Sante Messe che si sono celebrate e che si celebreranno in tutto il mondo, esaudisci la nostra preghiera in questa novena, donando alle anime dei nostri morti l'eterno riposo, facendo risplendere su di loro un raggio della tua divina bellezza!

- L'eterno riposo...

2) O Gesù Redentore, per i grandi meriti degli Apostoli, dei martiri, dei confessori, delle vergini e di tutti i Santi del Paradiso, sciogli dalle loro pene le anime dei nostri defunti che gemono nel Purgatorio, come sciogliesti la Maddalena ed il ladro pentito. Perdona i loro falli e schiudi ad esse le porte della tua celeste Reggia che tanto desiderano.

- L'eterno riposo...

3) O Gesù Redentore, per i grandi meriti di San Giuseppe e per quelli di Maria, Madre dei sofferenti e degli afflitti, fa' scendere la tua infinita misericordia sulle povere anime abbandonate del Purgatorio. Sono anch'esse prezzo del tuo Sangue e opera delle tue mani. Dona loro un completo perdono e conducile nelle amenità della tua gloria che da tanto sospirano.

- L'eterno riposo...

4) O Gesù Redentore, per i molteplici dolori della tua agonia, passione e morte, abbi pietà di tutti i nostri poveri morti che piangono e gemono nel Purgatorio. Applica loro il frutto di tante tue pene e conducili al possesso di quella gloria che in Cielo hai loro preparata.

- L'eterno riposo...