Condividi Miriam12Stelle:

PREGHIERE VIDEO

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza
L'eroismo delle origini

L'eroismo delle origini

Livio Fanzaga

IO STO CON LA CHIESA

NetCrIM - Risorse Cristiane on line
www.parrocchie.eu
Categorico: ogni sito la sua categoria e viceversa!
     
 

Votami qui:

 
     

 

miriam12stelle.jimdo.com

Votaci su Net-Parade.it
Aggiungi alla pagina personalizzata di Google
Locations of visitors to this page
Registra il tuo sito nei motori di ricerca

Nel silenzio della sera, Signore, pensiamo al tuo amore e ti esprimiamo la nostra fede tracciando su di noi il segno del nostro Battesimo:

NEL NOME DEL PADRE E DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO. AMEN.


 

Ogni giorno è una nuova esperienza dell'amore fedele di Dio.

A Lui la nostra adorazione e il nostro ringraziamento:

 

TI ADORO


Ti adoro, mio DIO,

e ti amo con tutto il cuore.

Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano

e conservato in questo giorno.

Perdonami il male oggi commesso,

e, se qualche bene ho compiuto, accettalo.

Custodiscimi nel riposo

e liberami dai pericoli.

La tua grazia sia sempre con me

e con tutti i miei cari. Amen.


Ogni giorno è anche una nuova esperienza della nostra fragilità. Domandiamo perdono dei nostri peccati:

 

ATTO DI DOLORE

 

Mio Dio, mi pento e mi dolgo

con tutto il cuore dei miei peccati,

perchè peccando ho meritato i tuoi castighi,

e molto più perchè ho offeso te,

infinitamente buono

e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo col tuo santo aiuto

di non offenderti mai più

e di fuggire le occasioni prossime di peccato.

Signore, misericordia, perdonami.

Rinnovati e riconciliati dal pentimento diciamo con cuore di figli:

 

PADRE NOSTRO... (vedi Preghiere del Mattino)

AVE, O MARIA... (vedi Preghiere del Mattino)

 

Il termine della giornata ci richiama il termine della vita. Professiamo la nostra fede nella quale vogliamo vivere e morire:

 

CREDO... (vedi Preghiere del Mattino)

 

Per rimanere fedeli al Signore fino alla morte, diciamo:

 

GESU', GIUSEPPE E MARIA... (vedi Preghiere del Mattino)

     
  Ricordiamo i nostri fratelli defunti, o Signore:  
  L'ETERNO RIPOSO
 
 

L'eterno riposo dona a loro, o Signore,

e splenda ad essi la luce perpetua.

Riposino in pace.

Amen.

 
     
  Guardiamo a Maria, segno di sicura speranza e consolazione per tutti gli uomini, specialmente per quelli che soffrono:  
  SALVE, REGINA  
 

Salve, Regina, madre di misericordia,

vita, dolcezza e speranza nostra, salve.

A te ricorriamo, esuli figli di Eva;

a te sospiriamo gementi e piangenti

in questa valle di lacrime.

Orsù duqnue, avvocata nostra,

rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi.

E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,

il frutto benedetto del tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 
     

 

ALTRE PREGHIERE

Ti benedico, o Padre, al termine di questo giorno. Accogli la mia lode e il mio grazie per tutti i tuoi doni. Perdona ogni mio peccato: perchè non sempre ho ascoltato la voce del tuo Spirito, non ho saputo riconoscere il Cristo nei fratelli che ho incontrato. Custodiscimi durante il riposo: allontana da me ogni male e donami di risvegliarmi con gioia al nuovo giorno. Proteggi tutti i tuoi figli ovunque dispersi. Amen.

oppure

Padre mio, ora che le voci tacciono e i clamori sono spenti, qui, ai piedi del letto, la mia anima si eleva fino a te per dirti: credo in te, spero in te, ti amo con tutte le mie forze. Gloria a te, Signore.

Metto nelle tue mani la fatica e la lotta, la gioia e le delusioni del giorno che è passato.

Se i nervi mi tradirono, se gli impulsi egoisti mi dominarono, se diedi possibilità al rancore o alla tristezza, perdono, Signore! Abbi pietà di me.

Se sono stato infedele, se ho pronunciato parole vane, se mi sono lasciato trascinare dall'impazienza, se sono stato spina per qualcuno, perdono, signore! Non voglio lasciarmi andare al sonno questa notte senza sentire nella mia anima la sicurezza, la tua dolce misericordia, la tua dolce misericordia completamente gratuitta, Signore.

Ti ringrazio, Padre mio, perchè sei stato fresca ombra che mi ha coperto durante tutto il giorno. Ti ringrazio perchè, invisibile, affettuoso, avvolgente, mi hai assistito come una madre, durante queste ore.

signore, intorno a me è già tutto silenzio e tranquillità. Manda l'angelo della Pace in questa casa. Rilassa i miei nervi, calma il mio spirito, sciogli le mie tensioni, inonda il mio essere di silenzio e di serenità.

Vegli su di me, Padre amato, mentre mi affido fiducioso al sonno, come un bambino che dorme felice fra le tue braccia. Nel tuo nome, Signore, riposerò tranquillo. Così sia.


L'ESAME DI COSCIENZA

Coltiva la pia abitudine dell'esame di coscienza, ogni sera, prima di andare a riposo. Conoscerai te stesso, purificherai la tua anima, ti preparerai alla morte. Pensa come Dio ti giudicherebbe se avessi da morire questa notte.

1 - Mettiti alla presenza di Dio e ringrazilo dei benefici che ti ha fatto in questo giorno...

2 - Domanda a Dio la grazia di conoscere e di odiare sempre il peccato...

3 - Pensa a tutte le mancanza commesse in questo giorno con pensieri, parole, opere ed omissioni, badando in particolare al difetto al quale sei più inclinato...

4 - Péntiti di vero cuore di tutte le colpe; domandane perdono a Dio, e procura di metterti in quello stato in cui ti vorresti trovare nel punto della morte...




CONFITEOR

Confesso a Dio onnipotente e a voi, fratelli, che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni (ci si batte) per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E supplico la beata sempre vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, fratelli, di pregare per me il signore Dio nostro.

oppure

O Gesù, d'amore acceso non t'avessi mai offeso! O mio caro e buon Gesù, con la tua santa grazia non ti voglio offendere più, nè mai più disgustarti, perchè ti amo sopra ogni cosa. Gesù mio, misericordia, perdonami!



BENEDIZIONE

Visita, o Signore, te ne preghiamo, questa abitazione ed allontana da essa ogni insidia del nemico: vi abitino i tuoi santi Angeli, e ci custodiscano in pace. La tua benedizione sia sempre su di noi. Per Cristo, nostro Signore. Amen.


oppure

 

(Numeri 6,24- 26, usando le parole

che Dio stesso ha detto a Mosè):

"Ti benedica il Signore e ti protegga. Il Signore faccia brillare il suo volto su di te e ti sia propizio. Il Signore rivolga su di te il suo volto e ti conceda pace".

 
  oppure  
  La benedizione di DIO Onnipotente scenda su di me e sulla mia famiglia, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.  
     
 

La croce che tracciamo su di noi sia un segno di protezione del Signore:

NEL NOME DEL PADRE E DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO. AMEN.

 
     

 

  PREGHIERE ISPIRATE AI SALMI  
  RINGRAZIARE IL SIGNORE E' UNA FESTA  
     
 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

1. Preghiamo con le parole dei Salmi

 

E' bello rendere grazie al tuo nome, o Signore,

inneggiare al tuo nome, o altissimo.

 

Annunciare al mattino il tuo amore

la tua verità nella notte profonda.

 

come potremo rendere grazie a te, o Signore,

per tutto quello che ci hai fatto?

 

Ti diciamo: o Signore, tu sei il nostro Dio,

non abbiamo altro bene fuori di te.

 

diamo gloria al tuo nome di santità:

il nostro cuore si rallegra

e il nostro intimo esulta.

 

2. Lettura

 

Ciò che volete gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro. Se amate quelli che vi amano, che merito ne avrete? Anche i peccatori fanno lo stesso. E se fate del bene a coloro che vi fanno del bene, che merito ne avrete? Anche i peccatori fanno lo stesso. Amate invece i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e il vostro premio sarà grande e sarete figli dell'Altissimo; perchè egli è benevolo verso gl'ingrati e i malvagi (Lc 6,31-33.35).

 

3. Esame e domanda di perdono

 

Il mio peccato io lo riconosco, o Signore. Il mio errore mi è sempre dinanzi:

contro te, contro te solo ho peccato, quello che è male ai tuoi occhi, io l'ho fatto.

 

4. Preghiera di intercessione

 

Ti ringraziamo, o Padre, perchè ci hai chiamato ad essere figli tuoi:

concedici il dono della fedeltà e della perseveranza.

 

Ricordati della nostra famiglia:

la pace e la gioia regni sempre tra noi.

 

Tu che hai risuscitato tuo Figlio Gesù Cristo,

dona ai nostri fratelli defunti la risurrezione e la vita.

 

Ed ora rivolgiamoci al Padre con le parole che ci ha insegnato Gesù:

Padre nostro...

 

Ci hai custodito da ogni male nel giorno,

vegli su di noi nella notte.

 

5. Invocazione alla Vergine