Condividi Miriam12Stelle:


Citazione spirituale

www.libreriadelsanto.it

 www.libreriadelsanto.it

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza
Ave Maria

Ave Maria

Papa Francesco

IO STO CON LA CHIESA

www.parrocchie.eu
Categorico: ogni sito la sua categoria e viceversa!
     
 

Votami qui:

 
     

 

Votaci su Net-Parade.it

Aggiungi alla pagina personalizzata di Google
Locations of visitors to this page
Registra il tuo sito nei motori di ricerca

                  LA CASA SULLA ROCCIA

(Genrosso)

"Chi ascolta le Mie parole

e le mette in pratica

rassomiglia a un uomo

che ha costruito la sua casa sulla roccia".

Scorre lento il fiume fra le sponde,

sembra placido e tranquillo

e nella valle c'è gente

che s'affretta a costruire una casa

da abitare in questo mondo.

Accanto al fiume, pietra dopo pietra,

impastate col cemento, s'alzano le mura;

piano, piano verso l'alto sale una casa

e si copre con un tetto.

Ma la fretta d'arrivare fa dimenticare a tanti,

alla gente che ben presto s'accontenta,

che sulla sabbia non si fanno fondamenta.

E il cielo si fa cupo,

dai monti scendono le acuqe turbinose;

spazzano via le case

costruite senza cuore e senza mente.

Finisce la tempesta,

ma delle case non rimane niente.

E la rovina fu grande per quella gente

e chi l'ha visto ancora lo commenta:

sulla sabbia arida del proprio orgoglio

non si fanno le fondamenta.

Scorre lento il fiume fra le sponde,

sembra placido e tranquillo e nella valle c'è gente

che fatica a costruire una cosa

che non è per questo mondo.

Impastate col cemento, s'alzano le mura;

piano, piano verso l'alto sale una casa

e si copre con un tetto.

E son lacrime e sudore per scavare fra le schegge,

sotto il sole ardente e la tormenta,

ma sulla roccia si costruiscono le fondamenta!

E il cielo si fa cupo,

dai monti scendono le acque turbinose;

urtano contro le case

costruite con fatica e con sudore.

Finisce la tempesta e la casa sta ritta sotto il sole.

E la gioia fu grande per quella gente

e chi l'ha visto ancora lo commenta:

sulla roccia della Parola Viva

si costruiscono le fondamenta.



 
  LA CITTA'
       
     
 

1. Questo mondo ci insegna a pensar

ad un sogno, a una falsa realtà

fantocci di fumo, il potere e il denaro

han saputo comprar.

 

Rit. Ma ora siamo arrivati qui,

per costruire la Città:

un mondo nuovo, fatto d'amore.

 

2. L'uomo che solo va,

l'egosimo cieco lo fa

guarda e non sa che c'è,

un nuovo mondo intorno a sè.

 

Rit. Ma ora siamo arrivati qui,

per costruire la Città:

un mondo nuovo, fatto d'amore.

 

LA MADRE



Dagli abissi del suo cielo
la Parola è scesa fra di noi
e portava dentro sé.


Il suo corpo ci ha dato
come cibo per l’eternità
e su tutti noi mandò
lo Spirito d’amore.
E una Madre ci lasciò
che custodisce in noi
tutta la sua verità.

La Madre che ci aspetta sai chi è,
la casa sua che accoglie sai dov’è:
dove l’amore è vero,
dove l’amore è vita fra noi.
(2 volte)

Quella Madre ci conduce
alla fonte della verità,
là dove ci sazierà
col cibo che non muore.
E’ una Madre che ci svela
il mistero della Trinità,
là dove ogni cosa è
canto di vita e amore.
Lei, segno dell’unità,
segno di santità,
cuore dell’umanità.

La Madre che ci aspetta............

Rivestita di Parola,
una luce della Chiesa c’è
che nel mondo irradia già
la nuova primavera.
E’ un riflesso della Madre
che ora vive nell’umanità
e degli uomini farà
una famiglia sola.
E’ luce dell’unità,
fiamma di carità,
armonia di Dio fra noi.

La Madre che ci aspetta............

 

LA SCELTA DI MARIA

 
     
 

E rivedo il sole

fra le bianche case di Nazareth

e Maria che al mattino

esce cantando

e va alla fonte.

E lei va, cantando Salmi

al Signore Dio.

 

Popolo di Israele non sai

che Lei è la diletta,

popolo di Israele non sai

che Lei è la scelta

Lei è la pura,

Lei è la sola

che disse sì al Signore!

 

E rivedo Maria

la tua piccola stanza

era già notte

quando una Luce

forte e chiara

illuminò la stanza:

Salom Maria

piena di grazia

il Signore è con te!

 

Popolo di Israele non sai

che Lei è la diletta,

popolo di Israele non sai

che Lei è la scelta

Lei è la pura,

Lei è la sola

che disse sì al Signore!

 

E ricedo Maria

nel tuo piccolo viso

gli occhi di Gesù.

E ti sento Madre

nel freddo inverno

cantare al Signore.

Ti vedo bianca sposa

una grotta per casa

aspettando Gesù.

Popolo di Israele non sai

che Lei è la diletta,

popolo di Israele non sai

che Lei è la scelta

Lei è la pura,

Lei è la sola

che disse sì al Signore!

 

3. Rivestita di Parola,

una luce nella Chiesa c'è

che nel mondo irradia già

la nuova primavera.

E' un riflesso della Madre

che ora vive nell'umanità

e degli uomini farà

una famiglia sola.

E' luce dell'unità,

fiamma di carità,

armonia di Dio fra di noi.

 

Rit. La Madre che ci aspetta sai chi è,

la casa sua che accoglie sai dov'è:

dove l'amore è vero,

dove l'amore è vita fra noi. (2v)

 


LASCIAI UN GIORNO IL MIO PASTORE

 

Lasciai un giorno il mio Pastore,

(lasciai un giorno)

avevo soldi e tanti sogni da comprare

(tanti sogni e una sera)

ed una sera il cuore mio ha chiesto amore (amore)

ed ho scoperto che l'Amore non si vende.

Così ho corso forte per la via

e nell'affanno son caduto,

ed ho gridato al mondo intero che

cercavo amore, ma lìamore non c'è,

e stanco e solo son rimasto qui.

 

Rit. Ti prego abbracciami Gesù,

c'è troppo freddo senza Te,

e in questo mondo di tempesta

puoi salvarmi solo Tu,

e questo ghiaccio che ho nel cuore

puoi scioglierlo solo Tu,

riscaldami Gesù.

Ti prego abbracciami Gesù,

io non ti lascerò mai più,

e nella barca della vita

adesso ci sei Tu,

se il vento soffia così forte

lascio che mi guidi Tu,

e come posso naufragare

se al timone ci sei Tu.

 

Lasciai un giorno il mio Pastore,

(lasciai un giorno)

avevo soldi e tanti sogni da comprare

(tanti soldi e una sera)

ed una sera il cuore mio ha chiesto amore (amore)

ed ho scoperto che l'Amore non si vende.

Gesù, io son venuto fino a Te

perchè c'è un grande vuoto dentro di me.

Io come figliol prodigo

volevo far tutto da solo,

ma poi ho perso tutto quanto e

a mani vuote torno a Te, Gesù,

accettami così.

 

Rit. Ti prego abbracciami Gesù...

 

 

 

 

LA VIGNA DEL SIGNORE

 

Sono andato
nella Vigna del Signore,

sono andato
nella Vigna del Suo Amore,

sono andato a piedi nudi
e a mani vuote

dopo aver cercato
invano il lavoro.

 

Ho raccolto ceste d’uva
con amore,

era bello,
sembrava mi aspettasse,

e alla fine della giornata

ho asciugato il sudore

e ho portato il raccolto
al mio Signore.

 

Siamo quelli
della Vigna del Signore,

siamo entrati
che oramai era quasi notte,

avevamo qualche dubbio,

ci sembrava così strano:

una paga così buona
per poche ore.

 

Non abbiamo mai sentito tanta Tenerezza,

non abbiamo mai  sentito tanto Amore,

non abbiamo mai sentito tanta Pace

dentro al cuore:

questo ed altro
fu la Paga del Signore.

 

Poi ci disse
di restare accanto a Lui:

“Non vi pentirete
perché sono fedele,

e quando poi sarete vecchi

e le vostre ossa
saranno stanche

ci sarà un posto per voi accanto a Me”.

 

E quando poi saremo vecchi

e le nostre ossa
saranno stanche,

ci sarà un posto per noi accanto a Te.

 

  LAVORI IN CORSO
 

C'è bisogno di silenzio,

c'è bisogno di ascoltare,

c'è bisogno di un motore

che sia in grado di volare.

C'è bisogno di sentire

c'è bisogno di capire

c'è bisogno di dolori

che non lasciano dormire.

C'è bisogno di qualcosa

c'è bisogno di qualcuno

cìè bisogno di parole

che non dice mai nessuno.

C'è bisogno di fermarsi

c'è bisogno di aspettare

c'è bisogno di una mano

per poter ricominciare.

C'è bisogno di domande

c'è bisogno di risposte

c'è bisogno di sapere

cose sempre più nascoste.

C'è bisogno di domani

c'è bisogno di futuro

c'è bisogno di ragazzi

che sono al di là del muro.

 

C'è bisogno di un Amore vero

c'è bisogno di un Amore grande

c'è bisogno di un pezzo di Cielo

in questo mondo sempre più distinte.

 

C'è bisogno di silenzio,

c'è bisogno di ascoltare,

c'è bisogno di un motore

che sia in grado di volare.

C'è bisogno di sentire

c'è bisogno di capire

c'è bisogno di dolori

che non lasciano dormire.

C'è bisogno di qualcosa

c'è bisogno di qualcuno

c'è bisogno di parole

che non dice mai nessuno.

C'è bisogno di un Amore vero

c'è bisogno di un Amore immenso

c'è bisogno di un pezzo di Cielo

in questo mondo che ritrovi senso.

 

Abbiamo visto cose nuove

abbiamo fatto tanta strada

ma il mondo che verrà domani

resta un'impresa da titani.

Siamo tutti adesso importanti

siamo tutti un pò più attori

in questi grandi lavori in corso.

 

C'è bisogno di un Amore vero

c'è bisogno di un Amore grande

c'è bisogno di un pezzo di Cielo

in questo mondo sempre più distante.

C'è bisogno di un Amore vero

c'è bisogno di un amore "Amore"

c'è bisogno di un pezzo di Cielo

in questo mondo che abbia più colore.

 

C'è bisogno di memoria

c'è bisogno di pensare

c'è bisogno di coraggio

c'è bisogno di sognare.

Le orme

 

Questa notte

ho sognato che camminavo sulla sabbia:

dietro me ho visto un signore

che mi seguiva

e sullo schermo della notte

erano proiettati

tutti i giorni della mia vita.

 

Ho guardato indietro

ed ho visto che in ogni giorno

proiettato nel film

apparivano delle orme sulla sabbia:

quelle mie e quelle del mio Dio.

Così sono andata avanti

fino a che tutti i miei giorni si esaurirono.

 

Allora mi fermai,

guardando indietro notai che

in certi posti c’era solo un’orma:

questi posti erano proprio

i giorni della mia vita,

quei giorni in cui tutto mi crollava addosso,

quelli di maggior dolore,

quelli di maggior paura.

 

Ho domandato allora:

“Perché mi hai lasciata sola

in quei momenti

più duri della mia vita.

Tu proprio avevi detto

che saresti rimasto con me

e io, pazza,

ho accettato di vivere con Te.”

 

Poi Lui mi rispose:

“Figlia mia Io ti amo

e non ti ho lasciata mai da sola.

Ti ho promesso che sarei stato

sempre lì con te:

i giorni in cui tu hai visto

solo un’orma sulla sabbia,

sono stati i giorni in cui

Io ti ho portato in braccio.

Io ti amo...ti amo...ti amo...ti amo....”.

 
    LODATE DIO
  (Genrosso)
 

Lodate Dio

cieli immensi ed infiniti.

 

Lodate Dio

cori eeterni d'Angeli.

 

Lodate Dio

santi del suo regno.

 

Lodatelo uomini,

Dio vi ama.

 

Lodatelo uomini,

Dio è con voi.

LODE ALLA TRINITA'

 

Padre eterno e santo

splendi nella tua gloria

Tutto è in Tuo potere,

contemplo la Tua bontà.

 

Rit. Tu sei il mio Dio, il mio Signore,

beato l'uomo che crede in Te.

Tu sei rifugio, sei fedeltà,

nella tua lode io dimorerò.

 

Gesù sei il Signore,

vero Liberatore.

Guida la Tua Chiesa,

dal male difendila.

 

Rit. Tu sei il mio Dio...

 

Spirito d'amore,

vincolo d'unità.

Tu il consolatore

che ispiri la verità.

 

Rit. Tu sei il mio Dio...

 

Lo Spirito di cristo

 

Rit: Lo Spirito di Cristo
fa fiorire il deserto

torna la Vita, noi diventiamo

testimoni di Luce.

 

Non abbiamo ricevuto

uno spirito di schiavitù

ma uno Spirito di Amore,

uno Spirito di Pace

nel quale gridiamo:

Abbà Padre, Abbà Padre. Rit.

 

Lo Spirito che Cristo risuscitò

darà Vita ai nostri corpi,

corpi mortali e li renderà

strumenti di salvezza,

strumenti di salvezza. Rit.

 

Son venuto a portare i

l Fuoco sulla terra

e come desidero

che divampi nel mondo

e porti amore

ed entusiasmo in tutti i cuori. Rit.

 

  LUCE DEL MONDO
 
(Francesco Pesare)

Luce del mondo sei, Signor, il tuo Amore ci illumina

e le tenebre che avvolgono il nostro cuor

con la tua Luce svaniscono.

Luce del mondo sei, Signor, il tuo Amore ci illumina

e le tenebre che avvolgono il nostro cuor

con la tua Luce svaniscono.

Luce del mondo, luce che illumina, luce del mondo sei.

Il tuo Amore, signor, mai si spegnerà,

perchè luce del mondo sei, luce che illumina.

 

Gioia del mondo sei, Signor, il tuo Amore ci fa cantar,

le tristezze che sempre ci opprimono,

con la tua gioia svaniscono.

Gioia del mondo sei, Signor, il tuo Amore ci fa cantar,

le tristezze che sempre ci opprimono,

con la tua gioia svaniscono, con la tua gioia svaniscono.

Gioia del mondo sei, gioia che fa cantar,
gioia del mondo sei!

Il tuo amore, Signor, mai si spegnerà,

perchè gioia del mondo sei, gioia che fa cantar.

 

Forza del mondo sei, Signor, il tuo amore ci libera,

le catene che ci legano, con la tua forza svaniscono.

Forza del mondo sei, Signor, il tuo amore ci libera,

le catene che ci legano,

con la tua forza svaniscono, con la tua forza svaniscono.

Forza del mondo sei, forza che libera,
forza del mondo sei!

Il tuo amore, Signor, mai si spegnerà,

perchè forza del mondo sei, forza che libera.

 


LUI VERRA' E TI SALVERA'





A chi è nell'angoscia Tu dirai: non devi temere,

il tuo Signore è qui, con la forza sua.

Quando invochi il Suo nome Lui ti salverà. 


Rit: Lui verrà e ti salverà, Dio verrà e ti salverà

di a chi è smarrito che certo Lui tornerà

 Lui verrà e ti salverà,

Lui verrà e ti salverà, Dio verrà e ti salverà,

alza i tuoi occhi a Lui presto ritornerà

Lui verrà e ti salverà.

 

A chi ha il cuore ferito tu dirai: Confida in Dio,

il tuo Signore è qui, col suo grande amore.

Quando invochi il suo nome Lui ti salverà. rit.

                

Egli è rifugio nelle avversità,

dalla tempesta ti riparerà,

è il tuo baluardo e ti difenderà,

la forza sua Lui ti darà. rit.


MADRE

 

Un momento ancora  Madre,

non son pronta sai,

il mio cuore pulito non è,

perché lo stringi forte a te?

Un miracolo d’Amore

il  sentirti in me,

in un giorno qualunque tu

improvvisamente in me.

 

E il Cielo non è lontano,

posso stringerlo con la mano.

E il Cielo ora è tutto un suono:

c’è festa, c’è perdono.

Madre, Madre....

E danzerà tutto il Cielo,

che grande mistero è l’Amore.

E danzerà  tutto il  mare,

che grande e profondo è l’Amore.

 

Non pensavo sai, Madre,

che sperassi in me;

io, una donna inutile,

che inutilmente cercava te.

Un miracolo d’Amore,

il sapere che

in quest’ora incolmabile,

ti sento Madre accanto a me.

 

E il Cielo non è lontano...

 

Un miracolo d’Amore,

la tua voce che

si fa preghiera dentro me,

balsamo nel mio cuore.

MADRE,

IO VORREI


Io vorrei tanto
parlare con te
di quel Figlio che amavi.
Io vorrei tanto
ascoltare da te
quello che pensavi
quando hai capito
che tu non saresti
più stata tua,
e questo figlio
che non aspettavi
non era per te...


Rit. Ave Maria, Ave Maria
Ave Maria, Ave Maria.



Io vorrei tanto
sapere da te
Con te ogni passo conduce alla meta,
se quand'era bambino
tu gli hai spiegato
che cosa sarebbe successo di Lui
e quante volte anche tu,
di nascosto piangevi, Madre
Quando sentivi che presto
l'avrebbero ucciso per noi...


Rit. Ave Maria, Ave Maria
Ave Maria, Ave Maria.


Io ti ringrazio
per questo silenzio
che resta tra noi.
Io benedico
il coraggio di vivere
sola con Lui,
ora capisco
che fin da quei giorni
pensavi a noi
per ogni figlio dell'uomo
che muore
ti prego così...


Rit. Ave Maria, Ave Maria
Ave Maria, Ave Maria.

 


MAGNIFICAT




Magnificat, anima mea, magnificat

Dominum et exultavit spiritus meus

in Deo, salutari meo.

Magnificat, magnificat.


MARANATHA'

 

Rit. Maranathà, Maranathà,

vieni, vieni signore Gesù.

- Il mondo attende la Luce del tuo volto,

le sue strade son solo oscurità;

rischiara i cuori di chi Ti cerca,

di chi e in cammino incontro a Te.

Rit. Maranathà...

- Vieni per l'uomo che cerca la sua strada

per chi soffre, per chi non ama più,

per chi non spera, per chi è perduto

e trova il buio attorno a sè.

Rit. Maranathà...

- Tu ti sei fatto compagno nel cammino

ci conduci nel buio insieme a Te

Tu pellegrino sei per amore

mentre cammini accanto a noi.

Rit. Maranathà...

MARIA TU SEI

 

Maria tu sei la vita per me,

sei la speranza, la gioia, l’amore, tutto sei.

Maria tu sai quello che vuoi,

sai con che forza d’amore in cielo mi porterai.

Maria ti do il mio cuore per sempre, se vuoi,

tu dammi l’amore che non passa mai.

Rimani con me e andiamo nel mondo insieme.

La tua presenza sarà,

goccia  di Paradiso per l’umanità.

Maria con te sempre vivrò,

in ogni momento giocando, cantando, ti amerò.

Seguendo i tuoi passi in te io avrò,

la luce che illumina i giorni e le notti dell’anima.

 Maria ti do il mio cuore per sempre, se vuoi,

 tu dammi l’amore che non passa mai.

 Rimani con me e andiamo nel mondo insieme.

 La tua presenza sarà,

 goccia di Paradiso per l’umanità. (2v)
   
 
  MARIA VOGLIAMO AMARTI

Rit.

(Maria...)

siamo tutti tuoi e vogliamo amarti

(Maria...)

come nessuno ti ha amato mai

(Maria...)

Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti

(Maria...)

come nessuno ti ha amato mai

 

Con te sulla tua via,

il nostro cammino è sicuro.

con te ogni passo conduce alla meta,

e anche nella notte

tu  ci sei vicina,

trasformi ogni timore in certezza.

Ave, Maria!

 

Rit.

 

La tua corona di rose

vogliamo essere noi;

una corona di figli tutti tuoi.

La tua presenza nel mondo

ritorni attraverso di noi

come un canto di lode senza fine.

Ave Maria!

 

Rit.

 
     
  Mi alma canta  
  Gen Verde  
  Mi alma canta,
canta la grandeza del Señor
y mi espiritu
se estremece de gozo en Dios,
mi Salvador. (2v)

Porque mirò con bondad
la pequeñez de su servidora, (2v)
en adelante todas las gentes
me llamaran feliz, me llamaran feliz,
me llamaran feliz!

Mi alma canta... (1v)

Derribò del trono a los poderosos
y elevò a los humilides,
colmò de bienes a los hambrientos
y despidiò a los ricos
con las manos vacias.

Mi alma canta,
canta la grandeza del Señor
y mi espiritu
se estremece de gozo en Dios,
mi Salvador.

Mi alma canta... (1v)
mi Salvador.
 
         
 

MUSICA DI FESTA

 

Cantate al Signore un cantico nuovo

splende la Sua Gloria. Grande la Sua Forza,

grande la Sua Pace, grande la Sua Santità.

 

Rit. In tutta la terra, popoli del mondo,

gridate la Sua Fedeltà: musica di festa,

musica di lode,  musica di libertà.

 

Agli occhi del mondo ha manifestato

la Sua Salvezza , per questo si canti,

per questo si danzi, per questo si celebri!

RIT.

Con l’arpa ed il corno, con timpani e flauti,

con tutta la voce! Canti di dolcezza,

canti di salvezza, canti d’immortalità!

RIT.

I fiumi ed i monti battono le mani

davanti al Signore; la Sua Giustizia

giudica la terra, giudica le genti! 

RIT.

Al Dio che ci salva, Gloria in eterno,

Amen, alleluia. Gloria a Dio Padre,

Gloria a Dio Figlio, Gloria a Dio Spirito.

RIT.

 

MIO DIO

MI ABBANDONO A TE

 

RIT:  Mio Dio mi abbandono a Te,

           mi arrendo al Tuo Amor,

           mio Dio io amo la Tua croce,

           mio Dio vivo del tuo Amor.

           Mio Dio io amo la Tua croce,

           mio Dio vivo del Tuo Amor.

 

Anche l’uccello trova la sua casa,

la rondine ritrova il suo nido,

la mia gioia è vivere in Te

e in Te lodare la Vita.  RIT.

 

Passando per la valle del pianto

ne hanno fatto sgorgare fonti vive

e marceranno sempre più in alto

e in Sion vedranno il Suo Volto.  RIT.

 

Io ho scelto: un giorno con Te

vale per me ben più che mille altrove,

Dio Sabaoth,  ho fiducia in Te,

mio Dio amo la Tua Casa. RIT.
 
         

 


NEL TUO NOME
  Comunità Gesù Risorto  

Sorga Dio, i suoi nemici si disperdano,
come fumo si dissolve chi l’odia,
perirà davanti a Dio.

 

Fondimi, plasmami, riempimi Spirito Santo
con il tuo amore.
Io t'invoco, Dio della Pace,
brucia ogni male nel cuore,
guarisci ogni mia infermità
nel nome di Cristo Gesù,
del sangue suo dato per noi.
Via il serpente perfido che inganna
il mondo e gli eletti di Dio.


Nel tuo nome si pieghi
ogni cosa nei cieli,
in terra e sotto terra.
Gloria a Te Dio Padre, Dio Figlio,
Dio Spirito Santo,
in nome del Verbo di Dio fatto carne.
Salvezza di ognuno di noi,
che fino alla morte obbedì: via!
Venga in mio aiuto chi gli schiacciò il capo,

la Vergin Maria.

 

Rit. Via da me, via da me
il nemico della salvezza mia!
Salvami, difendimi
sotto la tua potente mano, o Dio.
Tu che sei il mio Re,
il Cristo, su cui potere non ha,
tremi e fugga davanti al tuo
Nome santo e terribile.
Via da me nel nome di Gesù,
via da me.

 

Dio non avrò timore del Male
se Tu agisci in me con potenza.
Armami della tua grazia
contro le tenebre dei Principati e delle Potestà.
Spezza ogni malvagità,
sia libera la vita mia.
Via! Scaccia il veleno di chi seduce l'umanità.

 

Rit. Via da me, via da me...

 

Creatore eterno di tutte le cose visibili ed invisibili.
Ti supplichiamo di liberarci
da ogni insidia del Male
che attenta alla nostra anima:
sciogli ogni sua falsità, svanisca la sua tirannia.
O Dio, rendimi incolume,
salva il tuo servo, santificami.

 

Via da me nel nome di Gesù,
via da me.





NEL NOM DI GESU’

 

Nel Nom di Gesù

ogni ginocchio si pieghi

nei cieli, in terra e in ogni luogo.

Nel Nom di Gesù

ogni lingua proclami

che Gesù Cristo è il Signor.

Alla Gloria di  Dio  Padre

nello Spirito.

Alleluia!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NELLE TUE MANI

Nelle Tue  mani  affido la  vita

Dio,  mia  salvezza  sei  Tu.

Volgi  lo  sguardo al  mio cuore,

con  Te  al  sicuro  sarò.

Padre del Cielo,

per il Tuo Nome vivrò,

un sacrificio con la mia lode

io Ti offrirò,  per tutto ciò

che sempre mi dai.

Padre del Cielo,  

per il Tuo Nome vivrò,

scruta il mio cuore e  la mia lode

io Ti offrirò,  per tutto ciò

che sempre mi donerai,

o Dio  di ogni  bontà.

Nelle Tue  mani   è  la   mia  vita

Dio,  mia  salvezza  sei  Tu.

Donami  Pace,  o  Signore,

con  Te  al  sicuro  vivrò.

Padre del Cielo,…..

o Dio  di ogni  bontà.

NOI SIAMO TUTTI

FIGLI TUOI

 

Noi siamo tutti figli tuoi

e insieme noi andremo,

con te Maria porteremo

la Pace in tutto il mondo, Maria.

 

Stringi a te il tuo fratello

fai di questo segno il momento più bello,

fai di questo grande amore

la gioia più grande,

facciamo di questo gesto

un segno di Pace a questo universo.

 

Noi siamo tutti figli tuoi

e insieme noi andremo,

con te Maria porteremo

la Pace in tutto il mondo, Maria.

(2v)

 

Regina della Pace.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOI

(Genrosso)

 

Noi, con il futuro in mano,

noi, e la storia di fronte.

Noi, che ce la faremo,

noi, è la sfida più grande!

Chi non vorrebbe giocare la vita sua

per un ideale infinito?

Chi si tirerà indietro chi lo farà

di fronte alsogno dell'uomo?

 

Noi, con il furuto in mano,

noi, e la storia di fornte.

Noi, che ce la faremo,

noi, è la sfida più grande!

 

E' l'unità

la forza che può cambiare

il corso dei secoli;

è l'unità

la scintilla che può piegare

la storia degli uomini.

 

Noi, mano nella mano,

noi, e la storia di fronte.

Noi, che ce la faremo,

e ancora noi, è la sfida più grande!

 

Chi non vorrebbe giocare la vita sua

per un ideale infinito?

Chi si tirerà indietro chi lo farà

di fornte al sogno dell'uomo?

 

E' l'unità...

 

Immagina di svegliarti un mattino

e guardarti attorno.

Come sarebbe il mondo

se gli uomini vivessero,

gli uomini uniti vivessero già!

 

NOI CANTEREMO

GLORIA A TE

 

1. Noi canteremo gloria a Te, Padre che dai la vita

Dio di immensa carità, Trinità infinita.

 

2. La tua Parola venne a noi, annuncio del tuo dono,

la tua promessa porterà salvezza e perdono.

 

3. Dio si è fatto come noi, è nato da Maria:

Egli nel mondo ormai sarà verità, vita e via.

 

4. Cristo è apparso in mezzo a noi, Dio ci ha visitato

tutta la terra adorerà quel bimbo che ci è nato.

 

5. Cristo il Padre rivelò, per noi aprì il suo Cielo,

Egli un giorno tornerà glorioso nel suo Regno.

 

6. Manda Signore in mezzo a noi, manda il consolatore

lo spirito di Santtità, Spirito dell'Amore.

 

7. Vieni signore in mezzo ai tuoi, vieni nella Tua casa,

dona la pace e l'unità, raduna la tua Chiesa.

 

NON TEMERE

 

Non temere Maria  perché hai trovato Grazia

presso il Tuo Signore  che si dona a te.

Apri il cuore, non temere, Egli sarà con te.

Non temere Abramo  la tua debolezza

padre di un Nuovo Popolo nella Fede sarai. 

Apri il cuore, non temere, Egli sarà con te.

Non temere Mosè  se tu non sai parlare

perché la Voce del Signore parlerà per te.

Apri il cuore, non temere, Egli sarà con te.

Non temere Giuseppe  di prendere Maria

perché in lei Dio compirà il Mistero d’Amore.

Apri il cuore, non temere, Egli sarà con te.

Pietro no, non temere  se il Signore ha scelto

la tua fede povera per convincere il mondo.

Apri il cuore, non temere, Egli sarà con te.