Condividi Miriam12Stelle:


Citazione spirituale

www.libreriadelsanto.it

 www.libreriadelsanto.it

Firma
anche tu
il libro
degli ospiti
...
Inserisci
Miriam
12
Stelle
tra i tuoi siti preferti...
Grazie!
LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online
Libro in evidenza

IO STO CON LA CHIESA

(dal libro "Preghiere con gli Angeli", ed. Shalom)

I Padri della Chiesa affermarono spesso e in modi diversi, che, sia alla Chiesa nel suo complesso, sia ad ognuno dei suoi membri, è stato assegnato un angelo in qualità di protettore contro gli attacchi del maligno e di guida nel difficile cammino verso la salvezza.

Questa dottrina si basa principalmente sull'affermazione di Gesù: "I loro angeli (dei piccoli) nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio" (Mt 18,10). Credere all'esistenza degli Angeli Custodi significa rendere omaggio alla volontà salvifica di Dio e alla sua preoccupazione paterna e amorevole verso ognuno di noi.

San Bernardo, dottore della Chiesa, dice: "Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi". Ringraziamo il Signore per la sua misericordia e per i suoi prodigi verso i figli degli uomini. Ringraziamo e diciamo tra le genti: grandi cose ha fatto il Signore per noi. O Signore, che cos'è l'uomo, per curarsi di lui o perchè ti dia pensiero per lui? Ti dai pensiero di lui, di lui sei sollecito, di cui hai cura. Infine gli mandi il tuo Unigenito, fai scendere in lui il tuo spirito, gli prometti anche la visione del tuo volto. E per dimostrare che il cielo non trascura nulla che ci possa giovare, ci metti a fianco questi spiriti celesti, perchè ci proteggano e ci istruiscano e ci guidino.

"Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i tuoi passi". Queste parole quanta riverenza devono suscitare in te, quanta devozione recarti, quanta fiducia infonderti! Riverenza per la presenza, devozione per la benevolenza, fiducia per la custodia.

 ♥♥♥

Sono presenti, dunque, e sono presenti a te, non solo con te, ma anche per te. Sono presenti per proteggerti, sono presenti per giovarti. Siamo dunque devoti, siamo grati a protettori così grandi, riamiamoli, onoriamoli quanto possiamo e quanto dobbiamo.

Tutto l'amore e tutto l'onore vada a Dio, dal quale deriva interamente quanto è degli angeli e quanto è nostro. Da lui viene la capacità di amare e di onorare, da lui ciò che ci rende degni di amore e di onore.

Amiamo affettuosamente gli angeli di Dio, come quelli che saranno un giorno i nostri coeredi, mentre nel frattempo sono nostre guide e tutori, costituiti e preposti a noi dal Padre. Ora, infatti, siamo figli di Dio.

Lo siamo, anche se questo attualmente non lo comprendiamo chiaramente, perchè siamo ancora bambini sotto amministratori e tutori e, conseguentemente, non differiamo per nulla dai servi. Del resto, anche se siamo ancora bambini e ci resta un cammino tanto lungo e anche tanto pericoloso, che cosa dobbiamo temere sotto protettori così grandi?

Non possono essere sconfitti nè sedotti e tanto meno sedurre, essi che ci custodiscono in tutte le nostre vie. Sono fedeli, sono prudenti, sono potenti. Perchè trepidare? Soltanto seguiamoli, stiamo loro vicini e restiamo nella protezione del Dio del cielo".

  ♥♥♥

Secondo l'insegnamento di san Bernardo, gli Angeli Custodi sono chiamati da Dio per collaborare alla salvezza del genere umano. Pur essendo vero che Dio non ha bisogno del loro contributo, tuttavia se ne serve liberamente per stabilire un rapporto di amore e di comunione tra gli angeli e gli uomini in vista della redenzione di Cristo. Infatti Dio vuole realizzare il suo regno nella carità reciproca,  in modo che esso non "sia retto da altre leggi che da quelle del mutuo amore e della pura affezione vicendevole e verso Dio, di coloro che devono condividere il regno celeste".

Angeli e uomini, dunque, sono coinvolti, sebbene in modo diverso, nel medesimo evento di salvezza, che ha il suo culmine nell'incarnazione del Verbo e nella sua opera redentrice.

L'azione svolta dagli angeli è soprattutto quella di custodia di ogni uomo. Bernardo sottolinea particolarmente questo aspetto dell'angelologia, che peraltro si presta molto bene a richiamare i monaci all'impegno di docilità nei confronti dei buoni suggerimenti dell'Angelo Custode, in modo da progredire sul cammino della santificazione. Questa sottolineatura ha avuto poi grande influsso sulla pietà popolare.

♥♥♥

Bernardo considera il ministero degli angeli come una mediazione tra Dio e gli uomini, perchè il loro operato consiste precisamente nel salire e scendere dal cielo, secondo le parole stesse di Gesù (Gv 1,51). La via ascendente è quella della beatitudine celeste, che è data dalla contemplazione di Dio, mentre la via discendente avviene quando essi si volgono verso la terra con compassione per venire in nostro soccorso. Tuttavia, fa notare Bernardo, essi non perdono la visione beatifica quando vengono verso di noi.

Anzi trasmettono agli uomini quella verità che essi contemplano, in modo da aiutarli nel sentiero che conduce alla medesima verità.

Così facendo, gli angeli imitano l'esempio di Cristo, divenendo, come lui, servitori dell'uomo, per comunicargli la grazia divina e per vigilare su di lui. Essi compiono tutto questo perchè inviati da Dio, perchè sottomessi a lui quali suoi ministri, non  come signori autonomi, manifestandosi così cooperatori degli uomini e loro compagni più che padroni. In altre parole, gli angeli sono a servizio di Dio e, in Dio, del genere umano; in forze della loro missione essi sono totalmente disponibili all'uno e all'altro.

Di fronte a tale considerazione l'animo di Bernardo si eleva in preghiera, ringraziando Dio della sua infinita accondiscendenza verso l'uomo. Infatti il Padre celeste ha inviato l'Unigenito nel mondo e il suo spirito per condurre gli uomini alla visione del suo volto. Affinchè tale opera giunga felicemente al suo compimento, Dio manda "gli spiriti beati a esercitare il proprio ministero a vantaggio dell'umanità, assegnando loro il compito di custodirci e di farsi nostri precettori". Gli angeli sono perciò gli ambasciatori tra il Padre e noi, tra noi e il Padre, per la salvaguardia della redenzione attuata da Cristo. La loro opera dunque si affianca a quella di Cristo ed è a essa subordinata.

♥♥♥

In particolare gli angeli hanno il compito di aiutare l'uomo nel custodire "il frutto dell'albero della croce", il sangue prezioso di Cristo, poichè l'uomo, da solo, è inaffidabile, incapace, anzi spesso è vulnerabile e inetto. Essi, come protettori e difensori, sono presenti ovunque l'uomo si trovi, anche nei luoghi più nascosti.

Per questo il cristiano è invitato ad aver rispetto del proprio Angelo Custode; anzi deve sentire gratitudine, amare e onorare gli angeli, che pur debbono essere posti al di sotto del culto e dell'onore reso a Dio, il quale va amato sopra tutte le creature. Tuttavia Dio è amato anche "nelle sue creature", perciò Bernardo esorta caldamente: "In lui, dunque, fratelli miei, vogliamo bene affettuosamente ai suoi angeli, coi quali in futuro condivideremo l'eredità; nel frattempo essi svolgono il ruolo di consiglieri e di tutori, come vuole il Padre. Fin d'ora figli di Dio anche se il volto del Padre ci resta nascosto; trovandoci ancora nella minore età, rimaniamo sotto la tutela dei nostri corresponsabili e annoverati nella categoria della servitù".

♥♥♥

In effetti l'uomo, ancora immaturo, ha bisogno di simili custodi fedeli, prudenti e potenti; nei momenti di afflizione e di prova deve invocarli, poichè sono gli angeli, con le  loro mani, a sostenerlo e rafforzarlo; le loro sono mani spirituali, che in mille modi vengono in soccorso di ciascun eletto a cui Dio li ha affidati.

Spesso queste mani invisibili proteggono l'uomo, anche quando non se ne avvede, da numerosi pericoli sia fisici sia morali.

Bernardo spiega che per le due mani dell'angelo intende "il duplice effetto dell'azione di soccorso, teso da un lato a ricordarci che la tribolazione non durerà per sempre, e dall'altro l'eternità della ricompensa". In tal modo l'aiuto angelico serve a superare e trasformare i momenti di sofferenza in eventi di grazia. Queste medesime mani, al termine della vita, solleveranno l'anima umana verso il cielo.

PREGHIERE DEI SANTI

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Angelo glorioso che mi hai in custodia, prega per me. Mio caro, dammi la tua benedizione. Spirito beato, difendimi dal nemico. Mio caro protettore, dammi grande fedeltà alle tue sante ispirazioni. Amen.

san Francesco di Sales

 

O santo angelo di Dio, mio fedele custode, considera la miia anima come interamente affidata a te. Ti prego di rimetterla nelle mani del suo Creatore e Redentore, così che, assieme a te e a tutti i santi del cielo, io possa avere la pienezza per tutta, amarlo perfettamente ed avere la pienezza per tutta l'eternità. Amen.

san Carlo Borromeo

 

O santi angeli, non abbandonatemi nell'ora della morte, ma conducete l'anima mia in cielo, perchè possa amare e lodare Dio per l'eternità. Amen.

padre Querbes

(fondatore della congregazione dei chierici di Saint-Viateur)

 

O mio Angelo Custode, ti scongiuro di dire al mio Amatissimo che languo d'amore per lui e che desidero infinitamente possederlo. Amen.

san Giovanni Maria Vianney

 

Custode della mia anima,

che glorioso brilli nel cielo

presso il trono dell'Eterno

come una dolce e pura fiamma,

tu scendi per me sulla terra a illuminarmi

del tuo splendore, angelo bello,

e ti fai mio fratello, mio amico e consolatore.

Tu mi prendi per mano, sapendo la mia debolezza.

Commosso, io vedo che liberi

dai ciottoli il mio cammino.

La tua voce soave mi invita sempre

a guardare solo il cielo.

E più mi vedi umile e piccola,

più illumini radioso la tua fronte.

Tu che percorri gli spazi più rapido del lampo,

vola spesso per me da chi mi è caro.

Asciugane le lacrime e cantagli la bontà di Gesù.

Canta la gioia del patire,

sussurrando appena il mio nome.

Nella mia breve vita voglio salvare

i peccatori miei fratelli.

Tu, angelo fulgente del cielo,

donami i tuoi santi ardori.

Non ho che questi miei sacrifici,

in assoluta povertà:

offrili alla Trinità insieme al tuo aiuto.

A te vadano il regno,

la gloria e le ricchezze del Re del cielo;

a me il pane del santo ciborio e il tesoro della croce.

Con la croce, con il sacramento eucaristico,

con il tuo celeste soccorso,

attendo in pace la felicità eterna dell'altra vita.

santa Teresa di Gesù Bambino

 

Santo angelo di Dio, a cui Dio ha affidato la mia protezione, io ti ringrazio per tutti i benefici che mi hai procurato nel corpo e nell'anima. Io ti lodo e ti glorifico, perchè mi assisti con grandissima fedeltà e mi proteggi contro ogni attacco del nemico.

Benedetta sia ogni ora in cui mi sei stato dato come protettore e difensore!

Benedetti siano il tuo amore e la tua sollecitudine, con cui non smetti di perseguire la mia salvezza!

Io ti chiedo di perdonarmi per aver tanto spesso resistito ai tuoi suggerimenti, rattristandoti tanto, o mio buon amico. Io prometto di obbedirti in futuro e di servire fedelmente Dio.

santa Gertrude

 

O angeli santi,

custodi del povero che confida

nella nostra sollecitudine,

noi imploriamo la vostra intercessione

per lui e per noi.

Otteneteci da Dio il coronamente

della sua creazione

benedicendo i nostri sforzi,

a sua maggior gloria

e affrettando la salvezza.

In Cristo Signore nostro.

Amen.

madre Teresa di Calcutta

 

ANGELO DI DIO

Questa celebre preghiera ha avuto la sua forma definitiva nel 1600: è il condensato di una quartina con la quale inizia il lungo poema di un monaco inglese della fine dell'XI secolo.

Il culto ufficiale per l'Angelo Custode sembra abbia avuto inizio a Rodez, in Francia, all'inizio del XVI secolo ad opera del vescovo e beato Francois d'Estaing. Egli fece comporre dal francescano Colombi uno speciale ufficio e ottenne da Papa Leone X il riconoscimento della festività dedicata agli angeli Custodi. Nel XVII secolo Clemente X stabilì per la Chiesa universale la festa in onore degli Angeli Custodi: il 2 di ottobre.

 

Angelo di Dio, che sei il mio Custode,

illumina, custodisci, reggi e governa a me,

che ti fui affidato dalla pietà celeste.

Amen.

 

PREGHIERA MATTUTINA

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Angelo di Dio che sei il mio Custode per opera della bontà divina, ti prego oggi fi illuminarmi, custodirmi, guidarmi e governarmi.

Buon angelo di Dio che sei il mio custode guidami e proteggimi.

Non mi abbandonare mai, sebbene sia un peccatore. Prendimi per mano e conducimi fino alla meta delle sante vie dell'amore di Dio. Amen.

 

OFFERTA

DELLA GIORNATA

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Caro santo Angelo Custode, con te anch'io rendo grazie a Dio, che nella sua bontà mi ha affidato alla tua protezione.

O Signore, ti rendo grazie per il dono dell'Angelo Custode, dono che hai fatto a me personalmente. Ti rendo grazie per la potenza che hai dato al mio angelo, perchè mi trasmetta il tuo amore e la tua protezione.

Dio sia lodato per aver scelto il mio Angelo Custode, come suo collaboratore per trasmettermi la sua protezione. Ti ringrazio, o mio Angelo Custode, per la pazienza che hai verso di me e per la tua presenza costante al mio fianco.

Grazie, Angelo Custode, perchè sei fedele nell'amore e non ti stanchi mai servirmi.

Tu che non distogli lo sguardo dal Padre che mi ha creato, dal Figlio che mi ha salvato e dallo Spirito Santo che soffia amore, offri ogni giorno le mie preghiere alla Santissima Trinità.

Ho fiducia in te e credo che le mie preghiere saranno esaudite. Adesso, Angelo Custode, ti invito a precedermi sul mio cammino

(presentare all'angelo gli impegni della giornata,

i viaggi da fare, gli incontri,...).

Proteggimi dal male e dal maligno; ispirami parole di consolazione, fammi discernere la volontà di Dio e quello che Dio vuol fare attraverso di me.

Aiutami a conservare sempre il cuore di un bambino davanti a Dio (Sal 130).

Aiutami a lottare contro le tentazioni e a vincerle.

Insegnami ad abbandonarmi a Dio e a credere al suo amore.

Santo Angelo Custode, lava la mia memoria e la mia fantasia ferite e imbrattate da tutto quello che vedo e che sento.

Liberami dai desideri disordinati, dagli errori dovuti alla mia sensibilità esagerata, dallo scoraggiamento, dal male che il demonio mi presenta come bene e dall'errore presentato come verità.

Dammi la pace e la serenità, perchè nessun avvenimento mi turbi, nessun male fisico o morale mi faccia dubitare di Dio.

Guidami, lotta con me e aiutami a servire il Signore con umiltà.

Ti ringrazio mio Angelo Custode.

 

PREGHIERA SERALE

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Angelo santo di Dio, che vegli sulla mia anima e sul mio corpo, perdonami tutto quello che ha potuto offenderti nel corso della mia vita e tutte le colpe di oggi.

Proteggimi nella notte che si avvicina e guardami dalle insidie e dagli attacchi del nemico, perchè io non offenda Dio con il peccato.

Intercedi per me presso il signore, affinchè mi fortifichi nel suo timore e faccia di me un servo degno della sua santità. Amen.

 

GUIDAMI

 

Guidami, dolce luce,

nelle tenebre che mi sommergono,

guidami verso l'alto.

La notte è fonda e sono lontano da casa:

guidami verso l'alto.

Dirigi i miei passi, perchè non vedo nulla;

fa' che veda ad ogni mio passo.

 

Un tempo non ti avrei pregato di farlo.

Da solo voleco scegliere il cammino,

credendo di poterlo determinare

con la mia luce, malgrado il precipizio.

Con fierezza, elaboravo i miei obiettiv.

Ma ora, dimentichiamo tutto ciò.

 

Tu mi proteggi da tanto tempo,

accetta di guidarmi ancora:

oltre le paludi,

i fiumi e gli scogli che mi attendono al varco,

fino alla fine della notte,

fino all'aurora in cui gli angeli mi faranno segno.

Li amo da molto tempo,

solo per un pò li avevo dimenticati.

TI RINGRAZIO

DELLA PREMURA

CHE MI RISERVI

Quando nella tua vita stai per offendere il Signore, risveglia nel tuo cuore questo pensiero: ho al fianco un angelo, un angelo mi vede, quell'angelo che mi deve presentare a Dio giudice; sotto gli occhi di un angelo oserò commettere peccati?

 

Angelo mio custode,

ti ringrazio della premura che mi riservi

in tutte le mie difficoltà dell'anima e del corpo

e ti prego di ringraziare per me il Signore

d'avermi affidato a te.

 

Angelo mio custode,

ti domando umilmente perdono

di tutti i dispiaceri che ti ho dato

violando la legge del signore,

malgrado i tuoi santi suggerimenti,

e ti prego di ottenermi la grazia

di piangere i miei peccati, di espiarli

e di amare Maria Santissima, madre della perseveranza.

Sì, mio caro protettore,

tu fosti testimone delle mie colpe;

come desidero che tu lo sia adesso del mio sincero pentimento e della costante fedeltà alla grazia del Signore.

 

Angelo mio Custode,

vero amico, compagmo fedele, sicura mia guida,

ti ringrazio per la carità, vigilanza e pazienza

con cui mi hai asistito e continuamente mi assisti

nelle mie esigenze spirituali e materiali.

 

Ti domando perdono delle sofferenze

che tante volte ti ho provocato

disubbidendo ai tuoi amorevoli consigli,

con la resistenza alle tue salutari ispirazioni

e con il seguire cos' poco dei tuoi suggerimenti.

 

continua, ti prego, durante tutta la mia vita

a offrirmi la tua benigna protezione

affinchè possa, insieme con te,

ringraziare, benedire e lodare

per tutta l'eternità,

i nostro signore.

 

Angelo santo,

a cui Dio, nella sua immensa bontà,

affidò la cura della mia anima,

mi raccomando a te vivamente.

Abbi pietà della mia debolezza

conducimi e reggimi su questo umano sentiero

cosparso di tanti inciampi e percoli.

 

continua a proteggermi dalle insidie del demonio,

ora che mi sono riconciliato con il Signore Dio

e che prometto di essere ubbidiente ai tuoi consigli.

Continua a custodire l'anima mia

sino al giorno beato

in cui se ne volerà al suo creatore.

 

ALLE SOGLIE

DELL'ETERNITA'

 

Santo angelo, amico e fratello mio, tu mi hai protetto nel corpo e nello spirito per tutta la mia vita. Mi sei sempre stato vicino, hai visto gli alti e i bassi della mia vita. Lo devo soprattutto alla tua assistenza celeste se non ho mai lasciato la mano di Dio.

Presto la mia vita terrestre finirà. Alle soglie dell'eternità, io ti chiamo con il cuore ardente perchè tu sia al mio fianco in quest'ultima ora e che io sia certo del tuo soccorso benevolo e generoso: accompagnarmi nella morte, conduci la mia anima al cospetto del volto di Dio e intercedi per me.

Che felicità ci colmerà, te e me, quando potremo lodare insieme il Dio onnipotente, per l'eternità.

Amen.

 

ANGELO SANTO CHE VEGLI
 

Angelo santo che vegli sulla mia povera anima e sulla mia vita infelice, non abbandonare me peccatore e non allontanarti da me a causa della mia impurità.

Non dare allo spirito maligno il potere di impadronirsi di me attraverso la tirannia di questo corpo mortale. Domina la mia mano povera e debilitata e conducimi sulla via della salvezza.

Proteggimi nella notte che s'avvicina e preservami da ogni minaccia e insidia del nemico, onde non incorra nella collera di Dio con qualche peccato. Amen.

 

PREGHIERA

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Angelo di Dio, da lui affidatomi dalla sua tenera Bontà per la mia salute e per la mia guida, tu che mi sostieni nello scoraggiamento e di continuo intercedi grazie per me, io ti ringrazio dal profondo del mio cuore e ti invoco, mio amabilissimo protettore, di assistermi amorevolemnte e di difendermi dalla malizia dei miei nemici.

Allontana da me tutte le occasioni di peccato.

Concedimi la grazia di cogliere, vigilando attentamente, le divine ispirazioni e di metterle fedelmente in pratica. Proteggimi da tutte le tentazioni e tribolazioni della vita, soprattutto nell'ora della morte e non lasciarmi, finchè non mi avrai condotto alla presenza del mio Creatore, nella dimora del'eterna felicità.

Amen.

 

AL CUSTODE

DELL'ANIMA MIA

 

Santo angelo che sei in adorazione perpetua del volto del Padre eterno, poichè la sua bontà suprema ti ha affidato la cura dell'anima mia, soccorrila senza sosta con la sua grazia, illuminala nelle tenebre, consolala nelle pene, riscaldala nel freddo, difendila nella tentazione, governala per tutta la sua vita.

Ti supplico di pregare con me; e se le mie preghiere sono fredde e languide, accendile con il fuoco che ti arde e portale in offerta al trono di Dio.

Per tua intercessione, fa' che l'anima mia sia umile nella prosperità e coraggiosa nell'avversità; che si animi del fevore della fede e della gioia della speranza; che, operando in quest'esilio solo per avanzare verso la patria celeste, aspiri sempre più, con i gemiti di un amore ardente a Gesù il suo Salvatore, alla sua eterna adorazione e al godimento, assieme a te e in compagnia di tutti i santi angeli, di quell'ineffabile gloria che possiede in eterno. Amen.

 

Gloria al Padre

 

MANDA IL TUO ANGELO

ALLA SANTA MESSA

 

O angelo di Dio che sei al mio fianco

va' in chiesa per me.

Inginocchiati al mio posto per la Santa Messa

dove io desidero essere.

 

All'offertorio,

prendi tutto ciò che sono e possiedo

e, a mio nome, offrilo come sacrificio

sul trono dell'altare.

 

Al suono della santa consacrazione

adora con serafico amore

il mio Gesù nascosto nell'Ostia,

sceso sulla terra dal cielo.

Poi prega per coloro che amo teneramente

e per coloro che mi fanno soffrire;

che il sangue di Gesù possa purificare tutti i cuori

e dare conforto ai sofferenti.

 

E quando il sacerdote distribuisce la Santa comunione,

portami il mio Signor,

che il suo dolce cuore possa riposare sul mio

ed io essere il suo tempio.

 

Prega affinchè questo divino sacrificio

possa cancellare i peccati del mondo;

poi estendi sulla mia casa la benedizione di Gesù

e il segno di ogni grazia.

Amen.

ANGELO CUSTODE

NOSTRA GIOIA

 

Angelo, mio Custode benigno, tutore e maestro, mia guida e difesa, mio sapiente consigliere ed amico fedele, per la bontà del signore ti sono stato raccomandato, dal giorno della mia nascita fino all'ultima ora della mia vita. Ti sono grato infinitamente, sapendo che mi sei dovunque e sempre vicino.

Con quanta riconoscenza ti devo ringraziare per l'amore che nutri per me, quale e quanta confidenza per saperti mio assistente e difensore.

Insegnami, angelo santo, correggimi, proteggimi, custodiscimi e guidami per il diritto e sicuro cammino alla santa città di Dio.

Non permettere che io compia azioni che offendano la tua santità e la tua purezza. Presenta i miei desideri al Signore, offrigli le mie orazioni, mostragli le mie miserie ed ottienimi il rimedio di esse dalla sua infinita bontà e dalla materna intercessione di Maria Santissima tua Regina.

Vigila quando dormo, sostienimi quando sono stanco, sorreggimi quando sto per cadere, alzami quando sono caduto, indiacmi la via quando sono smarrito, rincuorami quando mi perdo d'animo, illuminami quando non vedo, difendimi quando sono combattuto e, specialemnte nell'ultimo giorno della mia vita, fammi da scudo contro il demonio. In grazia della tua difesa e della tua guida, ottienimi infine di entrare nella tua radiosa dimora, dove per tutta l'eternità io possa esprimerti la mia gratitudine e glorificare insieme a te il Signore ela Vergine Maria, tua Regina. Amen.

 

ASSISTETECI,

ANGELI CUSTODI

 

Assisteteci, Angeli Custodi, soccorso nel bisogno, conforoto nella disperazione, luce nelle tenebre, protettori nei pericoli, ispiratori di buoni pensieri, intercessori presso Dio, scudi che respingono il nemico malvagio, compagni fedeli, amici verissimi, prudenti consiglieri, specchi d'umiltà e purezza.

Assisteteci, angeli delle nostre famiglie, angeli dei nostri figli, angelo della nostra parrocchia, angelo della nostra città, angelo del nostro paese, angeli della Chiesa, angeli dell'universo. Amen.

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

Angelo di Dio

 

PREGHIERA

DI UNA FUTURA MAMMA

 

Ti glorifico e ti ringrazio, Padre Santissimo, Dio creatore, perchè hai operato in me grandi cose e un figlio nascerà dall'amore umano che hai benedetto.

Porta a termine la tua opera e non permettere che muoia in me colui al quale hai dato la vita.

Gesù, figlio di Dio, ti adoro nelle dolci sembianze del bimbo nella culla; veglia sul mio piccino, tuo fratello; arricchiscilo dei più bei doni della natura e della grazia. Fa' che sia la nostra gioia sulla terra e la tua gloria nell'eternità.

Spirito Santo, coprimi con la tua ombra in questi mesi benedetti dell'attesa, perchè nulla possa nuocere al mio bambino e la sua piccola anima sia pronta a diventare il tuo santuario attraverso il santo battesimo.

A te, Maria, Regina delle madri, dono il mio piccino; tienilo nel tuo cuore. Assistimi, te ne prego, nell'ora del parto: fà che accetti ed offra a Dio coraggiosamente tutte le mie sofferenze.

Mio santo Angelo Custode, santo Angelo Custode del mio piccino, preservateci dagli incidenti e custoditeci entrambi.

Amen.

 

PER LE MAMME
 

Santi Angeli Custodi, amici fedeli dei miei bambini, io mi rivolgo a voi con piena fiducia. Ottenetemi anzitutto la grazia di allevarli tutti per Dio e per il cielo. Proteggeteli ogni volta che io non potrò sorvegliarli.

Accompagnateli là dove non potrò seguirli.

Metteteli in guardia ogni volta che non potrò parlare con loro. guidateli e salvateli per il cielo. E che Dio ricompensi il vostro amore. Amen.

 

PREGHIERA

DI UNA MAMMA

AGLI ANGELI DEI SUOI FIGLI

 

O angeli dei miei figli già grandi, vi prego di seguirli ovunque, di tenere i loro desideri fra le mani, di conoscere la loro solitudine, fatta di tante lotte intime e di restare comunque accanto a loro, anche se dicono no a voi e alla vita.

Ora hanno bisogno di voi più di quando erano bambini, perchè la gioventù è un momento difficile.

Bisogna correre i propri rischi, staccarsi dai genitori, pensare a tutto da soli, non si vuole sapere nulla degli angeli.

O angeli dei miei figli già grandi, custoditeli, proteggeteli e offrite loro quei consigli che solo la vostra saggezza, che viene da Dio, può ispirare.

Restate sempre al fianco dei miei figli già grandi, venite in loro soccorso e aiutateli a trovare la via giusta. Amen.

 

ATTO DI CONSACRAZIONE

ALL'ANGELO CUSTODE

 

O mio Angelo Custode,

il Padre buono ti ha scelto sin dall'eternità

come compagno, custode, protettore

della mia persona.

Tu dal mio concepimento

ti prendi ura di me e,

pur non cessando di contemplare il volto di Dio,

mi segui, mi custodisci, mi proteggi.

Oggi io, (nome),

davanti a Dio Uno e Trino,

al cospetto della Vergine Maria

MAdre di Gesù e Madre mia

e di tutti gli angeli e i santi,

volontariamente mi consacro a te,

impegnandomi ad ascoltarti ed ubbidirti.

Con il tuo aiuto, prometto

di essere sempre fedele al Padre del cielo,

a Gesù Figlio di Dio e mio Salvatore e signore,

allo spirito Santo mio consolatore e mio santificatore.

Prometto inoltre di essere devoto di Maria

mia MAdre e Regina e mio modello di vita.

Prometto anche di essere tuo amico,

ascoltando docilmente le tue ispirazioni,

perchè la tua difesa dai pericoli interiori

ed esterni sia più efficace

e prevenga il mio male spirituale

ed anche il mio male spirituale

ed anche materiale.

Tu scostienimi nell'impegno del bene

in ogni sua forma e occasione

e aiutami a rigettare ogni genere di male.

sostenuto dalla tua fraterna azione,

che io possa evitare l'inferno

e raggiungere la gloria

che a te già è stata concessa.

Amen.

 

Preghiamo:

O Padre misericordioso, che chiami gli angeli e gli uomini a cooperare al tuo disegno disalvezza, concedi a noi, pellegrini sulla terra, la prtezione degli spiriti beati che in cielo stanno davanti a te per servirti e contemplano la gloria del tuo volto.

Amen.

 

ATTO DI AFFIDAMENTO

ALL'ANGELO CUSTODE

 

Santo Angelo Custode, mio amico e fratello, dall'eternità, la paterna provvidenza di Dio, Uno e Trino, mi ha affidato a te come custode e difensore della mia vita. Ora, in piena consapevolezza e con amoroso consenso, ti scelgo come guida della mia vita. Scelgo di incamminarmi con te sulla strada che porta al cielo.

 

Custodiscimi con la grazia che Dio ti ha dato per me. Custodisci il mio corpo, sano e vigoroso; la mia anima, per cercare sempre la verità e il bene; la mia vita divina, per crescere nella conoscenza, nell'amore, nel servizio a Dio, con tutto il cuore, e ai fratelli.

 

Rendimi sempre più conforme al Cristo Gesù, crocifisso e risorto per me, mio Signore, maestro e modello. Con le tue illuminazioni, fammi scoprire la presenza di Gesù e fammi gustare quanto è buono il Signore e quanto è dolce lodarlo e contemplarlo.

 

Con la tua forza, sostienimi quando, per i miei limiti e le mie debolezze, mi vedrai esposto alle attrazioni del piacere, del potere e del denaro, alle insidie dell'antico tentatore alla mentalità di peccato, alla sfiducia e allo scoraggiamento. Governa la mia esistenza.

 

Cedo a te le ridini della mia vita perchè tu, che godi la beata visione della Santissima Trinità, da questa sorgente d'amore, faccia scendere su di me fiumi di luce e di energia vitale, perchè accolga la divina presenza e il mio cuore diventa sua stabile dimora, secondo la promessa di Gesù:

"Se uno mi ama, osserva i miei comandamenti

e anche il Padre mio lo amerà

e verremo dentro di lui

e vi porremo stabile dimora".

 

A te affido la mia persona (o altra persona o situazione che mi sta a cuore).

Voglio rendere grazie in eterno al Padre celeste che, per la sua infinita bontà, mi ha affidato a te, per essere degno figlio, suo e di Maria, Regina degli angeli.

 

Ringrazio te per le continue premure che mi riservi. Prometto di non deluderti.

Mi impegno a far scoprire ai miei fratelli, la tua invisibile presenza reale, potente e  la tua amorosa missione, per introdurli nel mondo meraviglioso del divino per il quale Dio ci ha creati.

 

Mano nella mano, elevando il nostro sguardo in alto, con forza e con gioiosa sicurezza, voglio camminare con te sulle vie del modno, per essere un giorno con te in paradiso e cantare insieme inni di lode alla Santissima Trinità.

Amen.

Angelo di Dio

 

 

Coroncina

in onore

dell'Angelo Custode

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi.

Signore, vieni presto in mio aiuto.

 

Gloria al Padre

Invocazione allo Spirito Santo

Credo

 

Santo Angelo, mio potente Custode, per quell'odio sommo che nutri verso il peccato, perchè offesa di Dio che ami con amore puro e perfetto, ottienimi un vero e continuo dolore dei miei peccati ed un odio sommo per qualunque colpa, cosicchè io non offenda mai più Dio sino all'ultimo istante della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Spirito nobile, mio Angelo Custode, per quella felicità immensa che provi nel vedere sempre Dio svelatamente, impetrami la grazia di camminare sempre alla presenza diDio, in modo che io viva da perfetto cristiano sino all'ultimo respiro della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Esecutore esatto dei voleri di Dio e mio Custode, per quel vigilante ed amoroso impegno con cui adempi alla mia custodia che ti è stata affidata da Dio, ottienimi la grazia di essere sempre impegnato a conoscere e realizzare ciò che Dio vuole da me, sino all'ultimo istante della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Difensore zelante, mio Angelo Custode, per il compito che Dio ti ha affidato di custodirmi in tutte le mie vie, come una madre custodisce fra le sue braccia il tenero figlio, allontana da me tutte le occasioni di peccato e liberarmi da tutte quelle situazioni che possono offendere Dio. Fammi camminare facilmente per la vita dei divini comandamenti, sino all'ultimo momento della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Condottiero fedele, mio angelo Custode, per l'incarico che Dio ti ha dato di condurmi per la via del cielo, ottienimi la grazia di seguire fedelemnte e costantemente i tuoi insegnamenti sul male che devo evitare e sul bene che devo praticare, e non smettere mai di stimolarmi alla virtù, sino all'ultimo respiro della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Mio amato amico, angelo Custode, per il tuo grande amore verso di me, amadno tu Dio infinitamente, e vedendo che Dio tanto mi ha amato e continua ad amarmi, ottienimi la consolazione nelle mie afflizioni e la grazia di pregare sempre e bene, al fine di ottenere le divine misericordie, sino all'ultimo istante della mia vita.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

Intercessore efficace, santo Angelo mio Custode, per quello zelo che Dio ti ha comunicato per la salvezza eterna della mia anima, impetrami la grazia di infondere con ardore e con prudenza nel prossimo il desiderio di salute spirituale, al fine di meritare così la beatitudine eterna.

 

Padre nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

 

 
Triduo

all'Angelo Custode

 

(Da recitarsi per tre giorni consecutivi a partire dal 29 settembre o tutte le volte che si desidera esprimere la propria devozione agli Angeli Custodi o si desidera chiedere una grazia al Signore per intercessione del nostro angelo custode).

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi.

Signore, vieni presto in mio aiuto.

 

Gloria al Padre

Invocazione allo Spirito Santo

Credo

 

PRIMO GIORNO

Angelo mio Custode, tu che ti prendi cura di me, povero peccatore, ti prego di ottenermi una fede viva, una speranza ferma e un'infinita carità, affinchè pensi solo ad amare e a servire il mio Dio.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

3 Angelo di Dio

 

SECONDO GIORNO

Nobile principe della corte celeste ti prendi cura della mia povera anima, difendila dalle insidie e dagli assalti del demonio, perchè non offenda il mio signore per l'avvenire.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

3 Angelo di Dio

 

TERZO GIORNO

Pietoso custode dell'anima mia, per tua intercessione chiedo umilmente perdono a Dio per aver peccato nonostante le tue ispirazioni ed ammonizioni. Ti prego di ottenermi la grazia di espiare tutte le mie mancanze presenti e passate, di aumentare sempre più nel fervore del divino servizio e di avere sempre una grande devozione a Maria Santissima che è Madre della santa perseeranza.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

3 Angelo di Dio

 

 

 

 

NOVENA

AI SANTI ANGELI CUSTODI

 
 (Da recitarsi per nove giorni consecutivi senza interruzione [se cioè, un giorno ci si dimenticasse è necessario ricominciare da capo] a paprtire dal 23 settembre, o tutte le volte che si desidera esprimere la propria devozione agli Angeli custodi o si desidera chiedere una grazia al Signore per loro intercessione).
PRIMO SCHEMA

(da recitarsi tutta intera per nove giorni consecutivi)

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi.

Signore, vieni presto in mio aiuto.

 

Gloria al Padre

Invocazione allo Spirito Santo

Credo

 

Angelo, mio Custode, fedele esecutore dei consigli di Dio che, fin dai primi momenti della mia vita, vegli sulla mia anima e sul mio corpo, ti saluto e ti ringrazio insieme a tutto il coro degli angeli, destinati a custodi degli uomini dalla divina bontà.Ti prego di predervarci da ogni cadta nel presente pellegrinaggio, affinchè l'anima mia si conservi sempre nella purezza ricevuta per mezzo del santo battesimo.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, affezionato compagno e unico vero amico che sempre e ovunque mi accompagni, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro degli arcangeli, eletti da Dio ad annunziare cose grandi e misteriose. Ti prego di illminare la mia mente per farmi conoscere la divina Volontà e di muovere il mio cuore per farmi vivere sempre conformemente alla fede che professo, così da ricevere il premio promesso ai veri credenti.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, sapiente maestro che non cessi mai d'insegnare la vera scienza dei santi, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei principati, destinati a presiedere agli spiriti minori. Ti prego di vigilare sui miei pensieri, sulle mie parole e sulle mie opere perchè, conformandomi in tutto ai tuoi salutari insegnamenti, non perda mai di vista il santo timor di Dio, principio unico ed infallibile della vera sapienza.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, amorevole guida che con miti rimproveri e con continue ammonizioni mi inviti a riscattarmi dalla colpa ogni qualvolta per mia disgrazia vi sono caduto, ti saluto e ti ringrazio, insieme al coro delle potestà, destinate a frenare il demoio. Ti prego di svegliare l'anima mia dal letargo della tiepidezza in cui vive tuttora per resistere e trionfare su tutti quanti i nemici.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, potente difensore che facendomi assiduamente scorgere le insidie del demonio negli inganni del mondo e nelle lusinghe della carne, me ne faciliti la vittoria ed il trionfo, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro dele virtù, destinate da Dio ad operare miracoli e a spingere gli uomini sulla strada della santità. Ti prego di soccorrermi in tutti i pericoli e di difendermi in tutti gli assalti, affinchè possa camminare sicuro nella pratica di tutte le virtù, specialmente dell'umiltà, della purezza, dell'obbedienza e della carità, le più care a te e le più indispensabili alla salvezza.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, consigliere ineffabile che nei modi più vivi mi fai sempre conoscere la volontà di Dio e i mezzi più opportuni per realizzarla, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro delle dominazioni, elette da Dio a comunicare i suoi decreti e a darci la forza di dominare le nostre passioni. Ti prego di liberare la mia mente da tutti i dubbi importuni e da tutte le pericolose perplessità, affinchè, libero da ogni timore, assecondi sempre i tuoi consigli, che sono consigli di pace, di giustizia e di santità.

 

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, zelante avvocato che con incessanti preghiere rivolte al cielo, intercedi per la mia eterna salvezza e allontani dal mio capo i meritati castighi, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei troni, eletti a sostenere il soglio dell'Altissimo e a stabilire gli uomini nel bene. Ti prego, nella tua carità, di concedermi il dono inestimabile della finale perseveranza, affinchè nella morte trapassi felicemente dalle miserie dell'esilio terreno alla gioia eterna della patria Celeste.

 

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, consolatore benigno che con soavi ispirazioni mi conforti in tutti i travagli della vita presente e in tutti i timori della futura, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei cherubini che, pieni della scienza di Dio, sono eletti ad illuminare la nostra ignoranza. Ti prego di assistermi con particolare sollecitudine e di consolarmi nelle difficoltà presenti e nei tormenti futuri, affinchè rapito dalla tua dolcezza, riflesso di quella divina, distolga il cuore dalle fallaci lusignhe terrene per riposare nella speranza della futura felicità.

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo, mio Custode, infaticabile collaboratore della mia salvezza eterna che mi elargisci in ogni momento innumerevoli benefici, ti saluto e ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei serafini che, accesi della divina carità, sono eletti ad infiammare i nostri cuori. Ti prego di accendere nell'anima mia una scintilla di quello stesso angelico amore affinchè, distrutto in me tutto quello che è del mondo e secondo la carne, possa, senza ostacolo, contemplare le cose celesti. Dopo aver corrisposto, sempre fedelemnte, la tua amorevole premura su questa terra, possa lodarti, ringraziarti e amarti nel Regno dei cieli.

Amen.

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Prega per noi, beato angelo di Dio.

Affinchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo:

O eterno Signore Iddio che hai comandato e costituito il servizio degli angeli e degli uomini in un ordine meraviglioso, fa' sì che, come i santi angeli sempre ti servono in cielo, così nel tuo nome essi possano aiutarci e difenderci sulla terra. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

 
 
SECONDO SCHEMA

(da recitarsi tutta intera per nove giorni consecutivi)

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi.

Signore, vieni presto in mio aiuto.

 

Gloria al Padre

Invocazione allo Spirito Santo

Credo

 

(FORMA BREVE)

 

Angelo santo, che dalla bontà del Signore fosti deputato a custodirmi, comincio col ringraziarti di cuore della cura ed assistenza che mi hai usato fin qui e ti prego di dirigere ancora i miei passi sul cammino dell'eterno salute.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo purissimo, ti domando perdono delle colpe che ho commesso alla tua presenza e ti prometto che, d'ora in poi, non farò mai nulla che possa dispiacere a te, al quale devo tutta la riverenza e tutto l'amore.

 

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

Angelo pietoso, che sei mia guida e  mia difesa, ti amo, ti onoro e ti prego di vegliare sopra di me nel tempo della tentazione, di guardarmi dal male ed infondermi coraggio nell'operare il bene. Ti prego di darmi assistenza nei miei bisogni, consolazione nei travagli, coraggio e forza nei turbamenti dell'anima mia. Ti prego di presentare al trono di Dio le mie orazioni ed ottenermi le grazie che mi sono necessarie per l'eterna salute. Ti prego soprattutto di sostenermi, difendermi, confortarmi nell'ora della mia morte, sicchè io sia fatto degno di venire con te lassù in cielo a benedire il Signore per tutti i secoli.

Amen.

Padre nostro

Ave Maria

Gloria al Padre

  Angelo di Dio

 

 

 

LITANIE

AGLI ANGELI CUSTODI

 

Signore pietà

Cristo pietà

Signore pietà

 

Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici

 

Padre del cielo che sei Dio

Figlio, Redentore del mondo che sei Dio

Spirito Santo che sei Dio

Santissima Trinità, unico Dio

 

Santa Maria

Santa Madre di Dio

Regina degli angeli

San Michele

San Gabriele

San Raffale

Voi tutti santi angeli ed arcangeli

Voi tutti santi Angeli Custodi

Voi santi Angeli Custodi, che non vi allontanate mai dal nostro fianco

Voi santi Angeli Custodi, che siete in celestiale amicizia con noi

Voi santi Angeli Custodi, nostri fedeli ammonitori

Voi santi Angeli Custodi, nostri saggi consiglieri

Voi santi Angeli Custodi, che ci difendete da tanti mali del corpo e dell'anima

Voi santi Angeli Custodi, nostri potenti difensori

Voi santi Angeli Custodi, nostro rifugio nel tempo della tentazione

Voi santi Angeli custodi, che ci aiutate quando inciampiamo e cadiamo

Voi santi Angeli Custodi, che ci confortate nelle miserie e nel dolore

Voi santi angeli Custodi, che portate e avvalorate le nostre preghiere davanti al trono di Dio

Voi santi Angeli Custodi, che con le vostre esortazioni e i vostri lumi ci aiutate a progredire nel bene

Voi santi Angeli custodi, che, nonostante le nostre mancanze, non vi allontanate da noi

Voi santi angeli Custodi, che vi rallegrate quando diventiamo migliori

Voi santi Angeli custodi, che vegliate e pregate mentre noi riposiamo

Voi santi Angeli custodi, che non ci abbandonate nell'ora dell'agonia

Voi santi Angeli custodi, che confortate le nostre anime nel purgatorio

Voi santi angeli custodi, che conducete in cielo i giusti

Voi santi Angeli custodi, con i quali noi vedremo il volto di Dio un giorno e lo esalteremo in eterno

Voi gloriosi principi del cielo

 

Signore pietà

Cristo pietà

Signore pietà

 

Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici

 

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

 

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

 

prega per noi

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

 

prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo  ascoltaci, o Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo  abbi pietà di noi.

 

Preghiamo:

Dio onnipotente ed eterno che, nella tua immensa Bontà, hai messo vicino a ciascun uomo, fin dal grembo materno, uno speciale angelo a difesa del corpo e dell'anima, concedimi di seguire fedelmente e di amare il mio santo Angelo Custode. Fa' che con la tua grazia e sotto la sua protezione, giunga un giorno alla patria meriti di contemplare il tuo volto divino.

Per Cristo nostro signore. Amen.

 

 

 

LITANIE

AL SANTO ANGELO CUSTODE

 

Signore pietà

Cristo pietà

Signore pietà

 

Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici

 

Padre del cielo che sei Dio

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio

Spirito Santo che sei Dio

Trinità Santa unico Dio

 

Santa Maria, Regina degli angeli

San Michele

San Gabriele

San Raffale

Santo angelo, che sei i mio Custode

Santo angelo, che mi ammonisci caritatevolmente

Santo angelo, che mi consigli con saggezza

Santo angelo, che mi proteggi nei pericoli

Santo angelo, che provvedi alle mie necessità

Santo angelo, che mi ami con tenerezza

Santo angelo, che sei l mio consolatore

Santo angelo, che sei un fratello per me

Santo angelo, che mi istruisci sui miei doveri

Santo angelo, che sei il testimone di tutte le mie azioni

Santo angelo, che mi soccorri in ogni occasione

Santo angelo, che vegli continuamente su di me

Santo angelo, che mi aiuti nei miei lavori

Santo angelo, che intercedi per me

Santo angelo, che mi porti nelle tue braccia

Santo angelo, che dirigi i miei passi

Santo angelo, che mi difendi contro il maligno

Santo angelo, che guidi i miei passi nelle vie del cielo

Santo angelo, che sei il mio riparo nei pericoli

Santo angelo, che mi insegni le verità della salvezza

Santo angelo, avvocato nostro

 

Signore pietà

Cristo pietà

Signore pietà

 

Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici

 

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

abbi pietà di noi

 

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi

prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi

 

prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi


prega per noi

 

prega per noi


prega per noi


prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo  perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo  esaudiscici, o Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo  abbi pietà di noi.

Prega per noi, santo angelo custode               il Signore nostro Dio.

 

Preghiamo:

O Dio, attraverso una provvidenza ineffabile, ci hai inviato i tuoi santi angeli per custodirci. Donaci la grazia di essere sempre difesi da questi potenti protettori, e di gioire eternamente della loro vicinanza nella gloria del cielo. Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore.

Amen.